Rossi a -12! Hayden in Crisi!

da , il

    Rossi a -12! Hayden in Crisi!

    Sono passate poche settimane da quando, tutta la stampa, sembrava incoronare Nicky Hayden come l’uomo nuovo che, dopo il dominio di Valentino Rossi negli anni recenti, avrebbe rotto il monotono epilogo di ogni Mondiale MotoGp, sarebbe stato vicinissimo a vincere il Campionato Mondiale di questo anno. Ma, nonostante la Honda HRC continui a sfornare moto competitive e indistruttibili, la costanza del pilota è venuta meno e così il vantaggio si è via via affievolito fino a ridursi a solo dodici lunghezze; merito anche di un Valentino Rossi, sempre sul podio nelle ultime gare.

    Valentino Rossi, 2° a Motegi, ha dichiarato :

    “Sono davvero contento del secondo posto di oggi. Non è stata una gran battaglia, come era successo a Sepang, ma il mio ritmo era buono e la moto andava molto bene. Questa mattina avevamo avuto un po’ di problemi nel warm up ma, come sempre, i miei meccanici insieme ai tecnici della Yamaha e della Michelin hanno fatto un ottimo lavoro con le modifiche dell’ultimo minuto. In partenza la mia M1 era un po’ dura da guidare ma piano piano ho trovato il mio ritmo e ho cominciato ad avvicinarmi a Marco. Quando l’ho passato ho cominciato a spingere per cercare di raggiungere Loris, facendo anche il giro veloce, ma quando lui ha realizzato che mi stavo avvicinando ha aperto di nuovo il gas e per me è semplicemente diventato impossibile da raggiungere.” “La mia moto è andata benissimo fin da venerdì e desidero ringraziare tutti per il gran lavoro che hanno fatto. Sembra proprio che quando le cose per noi vanno bene per gli altri sia dura! Per me su questa pista, non una delle mie favorite, 20 punti sono un gran risultato, e adesso ne abbiamo solo 12 di distacco in campionato. Ci sono ancora due gare e, se continuiamo così, tutto è possibile”