Rossi dopo il Day#1: “Per fortuna che oggi non è 17!”

Il venerdì (17?) sfortunati di Valentino

da , il

    Rossi dopo il Day#1: “Per fortuna che oggi non è 17!”

    Ben lontani dalla sabbia del Qatar, questa settimana la MotoGP è sbarcata in uno dei più bei paesaggidel motomondiale: Philip Island, Australia.

    La giornata di prove libere del team Camel Yamaha, invece, stona con la cornice in cui si correrà domenica mattina.

    Ma non è una novità: le prove del venerdì, generalmente, non premiano il lavoro del team di Valentino Rossi e del suo compagno di squadra Colin Edwards.

    E’ lo stesso Valentino a rimarcare il problema: “Per noi il venerdì è sempre un giorno complicato perchè dobbiamo fare molte modifiche alla moto. La temperatura e il tracciato sono molto diversi rispetto a Sepang, c’è molto lavoro da fare”

    Le posizioni in classifica di questa prima giornata gli sanno ragione. Prima ottavo, poi sesto, mentre Colin brancola verso il fondo in 13esima posizione.

    Ocorrerà quindi aspettare domani, per avere un report più veritiero delle potenialità del team per la gara di domenica.