Rossi renderebbe Ducati migliore, Stoner vergogna: gaffe di Hayden

Recentemente Nicky Hayden ha dichiarato che il passaggio di Stoner alla Honda è una vergogna e che il matrimonio tra Valentino Rossi e la Ducati, renderebbe la Desmo una moto migliore

da , il

    Hanno fatto scalpore le parole pronunciate da Nicky Hayden sul trasferimento ufficiale di Casey Stoner alla Honda e l’ormai scontato passaggio del campione del mondo della MotoGP, Valentino Rossi, alla Ducati di Borgo Panigale. L’iridato mondiale del 2006 avrebbe definito vergognosa, la fuga dell’australiano alla HRC e di tutta risposta sarebbe stato capace di dire che l’unione sportiva tra il Dottore e la Desmosedici 2011 renderà la moto un prodotto migliore. Kentucky Kid ha prontamente smentito le suddette dichiarazioni imputando ad una cattiva traduzione, il malinteso creato.

    Secondo Nicky Hayden, alla base dell’equivoco creato intorno alle sue parole relative al “vergognoso passaggio di Casey Stoner alla Honda”, ci sarebbe un banale problema di traduzione, forse. Questo è quanto ha affermato da Hayden alla rivista Autosport.com in relazione alle sue presunte dichiarazioni anche sull’arrivo di Valentino Rossi alla corte della Desmosedici: “è la sua decisione, non è affar mio. Anche se penso che sia un pò una vergogna, la Ducati ha fatto tanto per la sua carriera e lo ha aiutato in ogni modo possibile a vincere gare e Mondiale. Ma anche lui ha fatto tanto per la Borgo Panigale”.

    Recentemente Hayden ha anche affermato che il matrimonio tra Valentino Rossi e la Ducati, renderebbe la Desmo una moto migliore: “Ducati sarebbe pazza a non ingaggiarlo, ha vinto 9 titoli, è tornato al Sachsenring con una gamba rotta. Questo mostra dov’ è il suo cuore e se qualcuno aveva ancora dubbi sulla sua motivazione… Nell’anno trascorso assieme io ero un debuttante, lui il campione. Non mi vedeva neppure nel suo radar”.

    Ma Kentucky kid ha prontamente smentito parte delle sue dichiarazioni con un vero e proprio salvataggio in calcio d’angolo: “sarà stato un errore di traduzione, o forse il giornalista cercava di vendere qualche copia in più, perchè Casey mi conosce, non avrei mai fatto un commento come quello, non sono affari miei”.

    Per essere però ancora più chiaro, Nicky conclude dicendo che: “mi piacerebbe poter dire che qualcosa si è perso nella traduzione, ma credo che stessero solo cercando di fare un titolo ad effetto”.