SBK 2008: Michel Fabrizio con Ducati Corse

Ducati ufficializza il divorzio con Lorenzo Lanzi e la sua sostituzione per la prossima stagione con Michel Fabrizio attuale pilota Honda del Team Dfx Extreme

da , il

    SBK 2008: Michel Fabrizio con Ducati Corse

    Anno nuovo, pilota nuovo. Cambio di guardia per la prossima stagione SBK all’interno del team Ufficiale Ducati Corse. Confermato già da tempo l’inossidabile Troy Bayliss, il suo compagno di squadra sarà Michel Fabrizio che prende il posto di Lorenzo Lanzi.

    L’annuncio è stato fatto ufficialmente dalla Casa di Borgo Panigale.

    Queste le prime dichiarazioni di Michel: “Sono molto contento! Spero di dare una bella impressione di me alla squadra e spero di poter entrare nei cuori di tutti i ducatisti nel mondo. La decisione è nata mentre ero in vacanza ad Agosto. Ho ricevuto una telefonata da Davide Tardozzi, dicendomi che c’era la possibilità di correre con Ducati, ed è stata una bella soddisfazione. E’ un bell’impegno, avremo la nuova moto e bisognerà lavorare tanto. Sò che abbiamo dodici giorni di test e li sfrutterò tutti quanti al meglio, devo imparare sia la nuova moto che lavorare al meglio con il nuovo team. la mia prima uscita sarà sicuramente dopo il 30 di Ottobre quando finirà il mio contratto con Honda, quindi nei test programmati a Novembre. Il mio compagno di squadra, Troy Bayliss, è l’unica cosa che non mi dà preoccupazione perchè Troy è una grande persona e un grande pilota quindi penso che imparerò tanto da lui. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura!”

    Pilota di razza Michel, da molti ritenuto un talento naturale, avrà ora la possibilità di esprimere il suo potenziale in un Team di indiscusso livello con un mezzo che si preannuncia molto competitivo.

    Il suo pedegree agonistico dice che ha iniziato a correre nel 1999 a 15 anni nelle gare del Trofeo Honda, andando a podio dopo soli due appuntamenti. Nei due anni successivi si è messo in luce con una serie di vittorie e titoli nella Coppa italia (2000) e nel Challenge Aprilia, Supercampione e Sport Produzione (2001). Nel 2002 è arrivato al mondiale, correndo con una Gilera 125 GP, ma i risultati non sono stati entusiasmanti. Nel 2003 l’Alstare Racing ha offerto a Fabrizio lìopportunità di gareggiare nel Campionato Europeo Superstock e il romano ha ripagato la fiducia vincendo il titolo a 19 anni. L’anno successivo Michel è tornato di nuovo nel Motomondiale, ma questa volta con la WCM nella categoria della MotoGp. L’anno successivo Fabrizio ha ottenuto qualche risultato utile con una Honda CBR del team MegaBike nel Mondiale Supersport e nel 2006 ha fatto il salto di categoria, partecipando al mondiale Superbike con una Honda CBR 1000 della DFX Corse, dove risiede attualmente. I migliori risultati di Michel nel World Superbike sono un secondo e un terzo posto a Brno ottenuti nel 2006, un tesrzo ad Assen e un’altro terzo a Brno due mesi fa.

    Davide Tardozzi accoglie con queste parole il neo acquisto della squadra: ” Diamo il benvenuto a Michel che è un ragazzo di talento e che secondo noi non ha ancora espresso tutte le notevoli potenzialità. Il 2008 sarà sicuramente una stagione importantissima per lui, visto che perla prima volta si trova a far parte di un Team Ufficiale. Tutta Ducati Corse ringrazia Lorenzo Lanzi per l’impegno dimostrato in questi anni, e per l’affetto che ha saputo creare in tutti i numerosi tifosi Ducatisti.”

    Fabrizio sarà quindi in sella alla 1098 SBK, moto dalla quale in Ducati molto si attendono. Riuscirà ad esprimere il proprio potenziale latente, fino ad ora mostrato solo a corrente alternata, facendo il salto di qualità che ci si attende da lui, oppure cadrà in un involuzione prestazionale come è successo a Lanzi, schiacciato forse anche da un compagno ingombrante come Bayliss?