SBK: ancora Bayliss in Qatar

da , il

    SBK: ancora Bayliss in Qatar

    Nella seconda sessione di qualifiche per la gara della SuperBike in Qatar, Troy Bayliss si piazza ancora davanti a tutti con la sua Ducati 999, seguito dalla Honda Ten Kate di Muggeridge.

    Con distacchi molto più contenuti, al terzo posto c’è Pitt con la Yamaha, un po’ inaspettato, mentre è solo quarto il campione del mondo in carina Troy Corser a circa 4 decimi dal primo.

    Sesto posto per Lanzi con l’altra Ducati ufficiale, mentre Chili è decimo, Rolfo 14esimo e Battaini sprofonda in ultima posizione, 27esimo con 5 secondi di distacco dal primo. Ma un po’ tutte le Kawasaki su pista asciutta sono state fortemente ridimensionate rispetto ai tempi di ieri ottenuti in condizioni anomale. Amalgamato a metà classifica anche Barros e ancora più indietro Xaus, segno che non è vero che i piloti MotoGP siano superiori a quelli SBK. Sono solo diversi, come il ritorno di Bayliss dimostra.

    E’ interessante inoltre notare come i tempi della SuperBike si siano attestati a circa 4 secondi da quelli della MotoGP sullo stesso circuito. Non male per delle derivate di serie.

    Ora attendiamo la superpole.

    I tempi della seconda sessione:

    1 Bayliss T. Ducati Xerox. Ducati 999 F06 – 2’00.639

    2 Muggeridge K. Winston Ten Kate Honda. Honda CBR 1000RR – 2’00.745

    3 Pitt A. Yamaha Motor Italia WSB. Yamaha YZF R1 – 2’00.818

    4 Corser T. Alstare Suzuki Corona Extra. Suzuki GSXR1000 K6 – 2’01.008

    5 Haga N. Yamaha Motor Italia WSB. Yamaha YZF R1 – 2’01.314

    6 Lanzi L. Ducati Xerox. Ducati 999 F06 – 2’01.369

    7 Kagayama Y. Alstare Suzuki Corona Extra. Suzuki GSXR1000 K6 – 2’01.579

    8 Martin S. Foggy Petronas Racing. Petronas FP1 – 2’01.613

    9 Toseland J. Winston Ten Kate Honda. Honda CBR 1000RR – 2’01.692

    10 Chili P. D.F.X. Treme. Honda CBR 1000RR – 2’01.781

    11 Nieto F. PSG-1 Kawasaki Corse 2. Kawasaki ZX10R – 2’01.809

    12 Barros A. Klaffi Honda. Honda CBR 1000RR – 2’01.953

    13 Walker C. PSG-1 Kawasaki Corse. Kawasaki ZX10R – 2’01.975

    14 Rolfo R. Ducati SC – Caracchi. Ducati 999 F05 – 2’02.020

    15 Fabrizio M. D.F.X. Treme. Honda CBR 1000RR – 2’02.437

    16 Borciani M. Sterilgarda – Berik. Ducati 999 F05 – 2’02.449

    17 Laconi R. PSG-1 Kawasaki Corse. Kawasaki ZX10R – 2’02.464

    18 Gimbert S. Yamaha Motor France-Ipone. Yamaha YZF R1 – 2’02.710

    19 Abe N. Yamaha Motor France-Ipone. Yamaha YZF R1 – 2’03.026

    20 Neukirchner M. Team Pedercini. Ducati 999 RS – 2’03.050

    21 Xaus R. Sterilgarda – Berik. Ducati 999 F05 – 2’03.059

    22 Clementi I. Team Pedercini. Ducati 999 RS – 2’03.523

    23 Pedercini L. Team Pedercini. Ducati 999 RS – 2’03.628

    24 Nakatomi S. Yamaha Motor France-Ipone 2. Yamaha YZF R1 – 2’03.741

    25 Foret F. Alstare Eng. Corona Extra. Suzuki GSXR1000 K6 – 2’03.798

    26 Iannuzzo V. Celani Team Suzuki Italia. Suzuki GSXR1000 K6 – 2’05.451

    27 Battaini F. Kawasaki Bertocchi. Kawasaki ZX10R – 2’05.528

    Non qualificati:

    Al Naimi T. D’Antin MotoGP. Yamaha YZF R1 – 2’09.934

    Jones C. Foggy Petronas Racing. Petronas FP1 – 2’24.221