SBK Laguna Seca 2014, Superpole: pole stratosferica di Tom Sykes!

Seguite la nostra diretta live web e streaming della superpole delle SBK Laguna Seca 2014: le qualifiche del mondiale Superbike 2014 su Derapate

da , il

    Impressionante! Solo così si può definire il gran tempo fatto segnare da Tom Sykes che si prende un’altra pole in questa stagione. Il 21″8 fatto segnare dal campione del mondo è più alto di soli 3 centesimi rispetto al tempo fatto segnare da Marquez lo scorso anno! Ha lasciato sfogare Guintoli e le Ducati che sembravano aver fatto tempi impossibili ma si è scatenato e con un tempone assurdo si è preso la pole. In prima fila con lui Guintoli e Davies, quarto Giugliano e quinto Melandri. Male Rea solo 10°

    22.40: BANDIERA A SCACCHI SULLA SP2! E’ Tom Sykes a partire in pole domani a Laguna Seca con il tempo stratosferico di 1’21″8. A 528 millesimi Guintoli, poi Davies, Giugliano, Melandri, Laverty, Haslam, Baz, Elias, Rea, Lowes, Canepa. Il tempo di Sykes è di poco più alto rispetto al tempo fatto da Marquez lo scorso anno!

    22.38: Chaz Davies ci riprova! 1’22″3 ed è secondo dietro a Guintoli per soli 45 millesimi! Arriva però Sykes che stampa il tempone! 1’21″8 e lascia Guintoli a mezzo secondo! Grandissimo tempo di Tom Sykes

    22.35: Gran tempo di Giugliano in 1’22″4 ma Guintoli lo beffa con il tempo di 1’22″3. Lotta Ducati-Aprilia per la pole! Haslam è terzo ma a 8 decimi dai primi. Terzo tempo per Davies in 1’22″6 e quarto per Melandri in 1’22″7

    22.33: Rientrano tutti in pista dopo il cambio di gomme per l’ultimo giro di tempi per decidere il poleman di questa gara. Giugliano è il primo a lanciarsi seguito poi da Guintoli

    22.30: 1’23″2 per Guintoli che si prende la prima posizione seguito da Davies, Giugliano, Melandri, Sykes. Ora Laverty sale al 5° posto scalzando Sykes

    22.29: Melandri si porta in prima posizione ma viene beffato da Giugliano che si prende la prima posizione in 1’23″3

    22.27: E’ Guintoli il primo a lanciarsi per questa prima serie di giri della SP2. 1’23″7 per il francese dell’Aprilia che precede Canepa

    22.25: Tutto pronto per la SP2! Il primo ad entrare in pista a sorpresa è Tom Sykes seguito poi da tutti gli altri.

    22.15: BANDIERA A SCACCHI SULLA SP1! Baz e Canepa passano in SP2! Poi troviamo Barrier, Iddon, Salom, Badovini, Staring e gli altri

    22.13: Baz continua a volare ed è in vantaggio su se stesso con tre caschi rossi e chiude il suo giro in 1’23″471. Ora Baz ha 95 millesimi su Canepa

    22.11: Sono Canepa e Barrier i primi a lanciarsi per questa seconda tornata di tempi. Velocissimo Canepa nei primi due split con quasi mezzo secondo su Baz. Canepa chiude in 1’23″566 davanti a Barrier in 1’23″8. Gran tempo di Baz che batte Canepa per soli 10 millesimi: 1’23″556 per il francese

    22.08: A 6 minuti dalla fine troviamo questa classifica: Baz, Salom, Barrier, Canepa, Badovini, Iddon, Camier, Staring, Andreozzi e Morais

    22.07: Tutti fermi ai box. Al momento a passare in SP2 sarebbero le due Kawasaki di Baz e Salom ma niente è ancora deciso poichè anche Barrier e Canepa sono vicini alle due verdone

    22.05: Baz migliora il suo tempo in 1’24″038, 24″9 per Canepa. Dritto di Loris Baz che appoggia la moto per terra ma poi riparte

    22.03: 1’24″2 per Baz, 25″0 per Canepa e 25″1 per Barrier i primi giri cronometrati degni di nota di questa SP1. I tempi sono destinati a scendere

    22.01: Ci siamo! Parte la SP1 con i primi piloti in pista. Baz è tra i primi in pista e si lancia adesso per il suo primo giro di qualifica

    21.55: Una gradita sorpresa in Superpole: ritorna l’inglese Leon Camier dopo aver sostituito Sylvain Barrier sulla BMW Italia. Guida una MV Agusta

    21.45: Un quarto d’ora alla partenza della Q1 del Gran Premio degli Stati Uniti. Cielo sereno sopra la pista di Laguna Seca

    21.40: I dieci già qualificati per la Q2 sono:

    1 7 C. DAVIES GBR Ducati Superbike Team Ducati 1199 Panigale R 1’23.293

    2 50 S. GUINTOLI FRA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1’23.314 0.021

    3 33 M. MELANDRI ITA Aprilia Racing Team Aprilia RSV4 Factory 1’23.397 0.104

    4 1 T. SYKES GBR Kawasaki Racing Team Kawasaki ZX-10R 1’23.462 0.169

    5 22 A. LOWES GBR Voltcom Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1’23.573 0.280

    6 58 E. LAVERTY IRL Voltcom Crescent Suzuki Suzuki GSX-R1000 1’23.629 0.336

    7 65 J. REA GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR 1’23.638 0.345

    8 91 L. HASLAM GBR PATA Honda World Superbike Honda CBR1000RR 1’23.922 0.629

    9 34 D. GIUGLIANO ITA Ducati Superbike Team Ducati 1199 Panigale R 1’23.934 0.641

    10 24 T. ELIAS ESP Red Devils Roma Aprilia RSV4 Factory 1’24.402

    21.35: Semaforo verde per la Q1 dalle 22 italiane.

    21.30: Buonasera a tutti dalla redazione di Derapate.it. Sono Marco PEZZONI e benvenuti alla diretta live della Superpole delle SBK 2014 da Laguna Seca.