Sepang 2° giorno: primo Nakano poi la pioggia

da , il

    Sepang 2° giorno: primo Nakano poi la pioggia

    Seconda giornata di prove a Sepang in Malesia, il più veloce in pista è risultato Nakano su Kawasaki, che ha girato mezzo secondo più veloce del tempo stabilito da Melandri nella giornata di martedì.

    Anche ieri la giornata è stata caratterizzata dalla pioggia che dalle 15,00 locali ha fatto terminare le prove per tutti; da registare il team Camel Yamaha che con la pista bagnata ha effettuato diversi giri per testare l’assetto da bagnato.

    Rispetto ai tempi del 1°giorno migliora la Ducati di Capirossi sempre più soddisfatto dell’assetto e delle gomme bridgestone, mentre il suo compagno Gibernau è stato fermato da problemi fisici; la Yamaha sembra alleviare il problema di chattering di martedì, migliorano Valentino Rossi e Carlos Checa, rimane più indietro Colin Edwards. La Honda non riesce a migliorare i suoi tempi, anzi Pedrosa e Hayden peggiorano rispetto al giorno precedente e Melandri di nuovo a terra non riesce a trovare un buon tempo, l’unico a dichiararsi soddisfatto delle proprie prestazioni è Toni Elias, compagno di Macio.

    Le squadre oggi, tempo permettendo, proveranno maggiormente setup da gara provando a trovare “l’assetto perfetto” che è il tesoro per ogni pilota ambizioso.

    L’avvicinamento al campionato comunque appare ancora lungo, ed al contrario della Superbike dove a fine mese inizieranno le gare, i centauri del motomondiale dovranno aspettare il gp di Spagna a Jerez di fine Marzo per provare a conquistare i primi punti, quindi i tempi di questi giorni sono sì indicativi, ma non rispecchieranno sicuramente l’andamento del mondiale.

    Speriamo di assistere comunque ad un bellissima competizione.

    I tempi della seconda giornata di test

    01- Shinya Nakano – Kawasaki – 2’01.08

    02- Loris Capirossi – Ducati – 2’01.87

    03- Valentino Rossi – Yamaha – 2’01.89

    04- John Hopkins – Suzuki – 2’01.90

    05- Daniel Pedrosa – Honda – 2’01.93

    06- Carlos Checa – Yamaha – 2’02.06

    07- Colin Edwards – Yamaha – 2’02.20

    08- Randy De Puniet – Kawasaki – 2’02.37

    09- Makoto Tamada – Honda – 2’02.56

    10- Toni Elías – Honda – 2’02.60

    11- Marco Melandri – Honda – 2’02.65

    12- Sete Gibernau – Ducati – 2’02.87

    13- Nicky Hayden – Honda – 2’02.93

    14- Kenny Roberts Jr – KR Honda – 2’02.95

    15- Chris Vermeulen – Suzuki – 2’03.18

    16- Alex Hofmann – Ducati – 2’04.23

    17- Jose Luis Cardoso – Ducati – 2’04.65

    18- James Ellison – Yamaha – 2’05.08