Stoner e confetti desmodromici

Stoner: confetti desmodromici

da , il

    Stoner e confetti desmodromici

    Vince. Trionfa. Ride di gioia Casey Stoner.

    E’ lui a portare a casa i primi 25 punti in palio della stagione Motomondiale 2007.

    Una gara condotta in testa dal primo all’ultimo metro.

    La potenza della Ducati GP7 si scatena al semaforo verde di Losail. E non c’è più storia per nessuno.Guarda anche:

    Stoner, ma questo lo avevamo ripetuto più e più volte, è stata la scommessa più azzeccata della Ducati 2007.

    Talento da vendere, incoscienza della giovane età e tanta, tanta passione. Questa è la ricetta vincente del giovane pilota australiano.

    Tra giri “alla nitro” e confetti ancora freschi di matrimonio, Casey sale sul podio e si gode ad occhi chiusi l’inno nazionale australiano suonato per primo, solo per lui.

    Casey Stoner ha vinto, dopo sole 17 gare in MotoGP, la sua prima grande sfida. E senza angeli protettori, senza mangimi preconfezionati, senza timore reverenziale per nessuno.

    Casey, oggi, ha trionfato in tutti i sensi.

    Queste le sue parole a fine gara: “E’ scelta la giusta di andare alla Ducati ques’inverno perchè è una grande famiglia, e devo ringraziare il motore. Oltre alle sue elevatissime prestazioni che rendono competitiva la mia moto, nella parte guidata ho dato il mio contributo, c’erano dei punti molto difficili ma ho retto bene, soprattutto alla fine. Sono veramente contento, questa vittoria è mia e di tutti il team perchè abbiamo lavorato tutti benissimo!

    Bravo. Bravissimo.

    Nuovi Rossi crescono.

    RISULTATI MOTOGP – LOSAIL, QATAR 2007

    01 27 C.STONER DUCATI 43’02.788

    02 46 V.ROSSI YAMAHA 2.838 2.838

    03 26 D.PEDROSA HONDA 8.530 8.530

    04 21 J.HOPKINS SUZUKI 9.071 9.071

    05 33 M.MELANDRI HONDA 17.433 17.433

    06 5 C.EDWARDS YAMAHA 18.647 18.647

    07 71 C.VERMEULEN SUZUKI 22.916 22.916

    08 1 N.HAYDEN HONDA 23.057 23.057

    09 4 A.BARROS DUCATI 25.961 25.961

    10 56 S.NAKANO HONDA 28.456 28.456

    11 66 A.HOFMANN DUCATI 35.029 35.029

    12 19 O.JACQUE KAWASAKI 42.948 42.948

    13 10 K.ROBERTS JR KR212V 42.977 42.977

    14 24 T.ELIAS HONDA 42.989 42.989

    15 50 S.GUINTOLI YAMAHA 51.639 51.639

    16 6 M.TAMADA YAMAHA 57.853 57.853