Superbike 2011: Carlos Checa resta con la Ducati

Checa annuncia che anche nel 2012 correrà con i colori della Ducati superbike spazzando via il campo dall'opzione Bmw

da , il

    Superbike 2011: Carlos Checa resta con la Ducati

    Il nuovo campione del mondo della Superbike 2011, Carlos Checa sembrava essere destinato a lasciare la Ducati Sbk, dopo aver conquistato quest’anno il titolo delle derivate si serie. Per lo spagnolo si era parlato di BMW e invece, secondo quanto rifersisce motograndprix, una telefonata tra Claudio Domenicali di Ducati e il manager di Checa, Alberto Vergani ha sbloccato la situazione: “E’ stato un week-end molto particolare, il titolo è meritato soprattutto per la squadra. In questo week end mi vedevo più fuori dalla Ducati che dentro ma per fortuna si sono resi conto dell’errore”.

    Guarda anche:

    Checa, del quale si era parlato anche di una collaborazione nello sviluppo della Desmo MotoGP, continuerà a correre con la Rossa di Borgo Panigale e cercare di bissare il titolo iridato conquistato.

    Il 38enne spagnolo conferma con le sue parole, l’importanza di aver trovato una soluzione al problema: “Sono molto contento per la squadra. Non avrei corso con la Ducati con un’altra squadra, avrei continuato solo con loro”.