Superbike 2011: i test si chiudono sotto la grandine

SUPERBIKE 2011 - Si concludano sotto la pioggia e la grandine le prove SBK ufficiali Infront MotorSports sul circuito di Portimao, in Portogallo: condizioni atmosferiche impietose hanno costretto spesso i piloti ai box e solo sette coraggiosi si sono avventurati al di fuori della pit lane

da , il

    Superbike 2011: i test si chiudono sotto la grandine

    SUPERBIKE 2011 – Si concludano sotto la pioggia e la grandine le prove SBK ufficiali Infront MotorSports sul circuito di Portimao, in Portogallo: condizioni atmosferiche impietose hanno costretto spesso i piloti ai box e solo sette coraggiosi si sono avventurati al di fuori della pit lane.

    Il “rookie” Maxime Berger (Ducati Supersonic Racing) e il ceco Jakub Smrz (Ducati Effenberg Liberty Racing) con 20 e 16 giri sono stati i più coriacei. Ma il più veloce è risultato però Noriyuki Haga (PATA Aprilia Racing Team), con il tempo di 1’53.414.

    TEST SBKIl più veloce nei tre giorni complessivi di test è stato Jakub Smrz su Ducati, che nella giornata inaugurale di mercoledì ha fermato il cronometro su 1’43.503 (un secondo e quattro decimi dal record del circuito detenuto da Cal Crutchlow).

    Anche Jonathan Rea (Castrol Honda Ten Kate) è stato molto veloce in questi test, confermandosi uno dei più seri pretendenti al titolo iridato SBK.

    Bene anche Eugene Laverty e il volenteroso Marco Melandri, che però deve ancora ritrovare la condizione fisica ottimale.

    Non pervenuti i rider Aprilia Alitalia, con Max Biaggi assente dalla pista anche nella giornata di ieri: doveva partecipare alla convention del gruppo Piaggio a Montecarlo!

    Test SBK Portimao – 
Venerdì 28 gennaio

    01- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – 1’53.414

    02- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.716

    03- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 2.219

    04- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 3.157

    05- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 6.038

    06- James Toseland – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 6.817

    07- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 13.181

    Test SBK Portimao – Tempi complessivi

    01- Jakub Smrz – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – 1’43.503

    02- Jonathan Rea – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 0.173

    03- Eugene Laverty – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 0.204

    04- Tom Sykes – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 0.267

    05- Carlos Checa – Althea Racing – Ducati 1198 – + 0.286

    06- Max Biaggi – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.337

    07- Michel Fabrizio – Team Suzuki Alstare – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.376

    08- Sylvain Guintoli – Team Effenbert Liberty Racing – Ducati 1198 – + 0.866

    09- Leon Camier – Aprilia Alitalia Racing Team – Aprilia RSV4 Factory – + 0.943

    10- Joan Lascorz – Kawasaki Racing Team – Kawasaki ZX-10R – + 1.249

    11- James Toseland – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 1.261

    12- Noriyuki Haga – Pata Racing Team Aprilia – Aprilia RSV4 Factory – + 1.354

    13- Ruben Xaus – Castrol Honda – Honda CBR 1000RR – + 1.382

    14- Maxime Berger – Supersonic Racing Team – Ducati 1198 – + 1.383

    15- Marco Melandri – Yamaha World Superbike Team – Yamaha YZF R1 – + 1.958

    16- Ayrton Badovini – BMW Motorrad Italia – BMW S1000RR – + 2.175