Superbike Assen 2012, Qualifiche 2: Guintoli in testa, Biaggi fuori dalla Superpole

Guintoli in testa prima del diluvio ad Assen, nel secondo step di prove

da , il

    Superbike Assen 2012, Qualifiche 2: Guintoli in testa, Biaggi fuori dalla Superpole

    Il meteo non è stato clemente neanche nella seconda giornata di prove ad Assen e per il secondo turno di qualifiche della gara che si svolgerà domenica dalle curve olandesi del circuito. Dunque, nessun centauro è riuscito a migliorare il proprio riferiemento cronologico e a farne le spese maggiormente, purtroppo, è stato il pilota Max Biaggi che non parteciperà quindi alla Superpole del pomeriggio. Il pilota romano ha chiuso diciassettesimo, crono fatto segnare ieri nel primo turno di qualifiche. L’Aprilia RSV4 non sembra particolarmente in forma e per il Corsaro italiano si fa veramente dura.

    Dopo le libere di ieri con protagonista, Melandri, il meteo ha rovinato i piani del WSBK 2012 sul circuito di Assen e nessuno dei piloti è riuscito a migliorare i tempi fatti registrare nelle successive prove. Per cui Guintoli rimane in testa, ma per al compagine italiana, ci sono brutte notizie, poichè, Biaggi, il campione dell’Aprilia che avrà quindi un fine settimana tutto in salita. Il romano partirà quindi dalla quinta fila della griglia di partenza in entrambe le gare di domani. Fuori dalla Superpole anche Niccolò Canepa e Davide Giugliano.

    Superbike 2012 Assen, qualifiche 2012:

    1. Sylvain Guintoli (Team Effenbert Liberty Racing) Ducati 1098R 1’37.600

    2. Tom Sykes (Kawasaki Racing Team) Kawasaki ZX-10R 1’37.630

    3. Leon Camier (Crescent Fixi Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’38.468

    4. Carlos Checa (Althea Racing) Ducati 1098R 1’38.665

    5. Jonathan Rea (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 1’38.873

    6. Michel Fabrizio (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1’39.062

    7. Ayrton Badovini (BMW Motorrad Italia GoldBet) BMW S1000 RR 1’39.125

    8. Marco Melandri (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1’39.127

    9. Maxime Berger (Team Effenbert Liberty Racing) Ducati 1098R 1’39.286

    10. Chaz Davies (ParkinGO MTC Racing) Aprilia RSV4 Factory 1’39.362

    11. Eugene Laverty (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’39.485

    12. Jakub Smrz (Liberty Racing Team Effenbert) Ducati 1098R 1’39.605

    13. John Hopkins (Crescent Fixi Suzuki) Suzuki GSX-R1000 1’39.625

    14. Leon Haslam (BMW Motorrad Motorsport) BMW S1000 RR 1’39.770

    15. Brett McCormick (Liberty Racing Team Effenbert) Ducati 1098R 1’39.915

    16. David Salom (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’40.124

    17. Max Biaggi (Aprilia Racing Team) Aprilia RSV4 Factory 1’40.231

    18. Niccolò Canepa (Red Devils Roma) Ducati 1098R 1’40.859

    19. Davide Giugliano (Althea Racing) Ducati 1098R 1’41.161

    20. Leandro Mercado (Team Pedercini) Kawasaki ZX-10R 1’41.693

    21. Hiroshi Aoyama (Honda World Superbike Team) Honda CBR1000RR 1’41.768

    22. Mark Aitchison (Grillini Progea Superbike Team) BMW S1000 RR 1’43.144

    23. Lorenzo Zanetti (PATA Racing Team) Ducati 1098R 1’50.808