Test F1 a Barcellona: McLaren imbattibile

Lewis Hamilton e la McLaren si confermano i più veloci sul giro secco in questa fase di test invernali della Formula 1 2010

da , il

    Si conclude coi fuochi d’artificio l’ultima sessione di test invernali della stagione 2010 di Formula 1. Sul circuito di Barcellona tutti i top team vanno alla ricerca del tempone sul giro secco. Per la prima volta, quindi, si assiste ad una vera lotta sul filo dei millesimi con i piloti di McLaren, Ferrari, Red Bull e Mercedes GP che non si risparmiano. Racchiusi in un fazzoletto d’asfalto, alla fine è Lewis Hamilton ad uscire imbattuto. L’inglese dà paga nell’ordine a Mark Webber, Felipe Massa, Sebastian Vettel e Michael Schumacher. Nel quintetto si inserisce anche Adrian Sutil.

    F1 2010. Se due indizi fanno una prova, la McLaren esce da questi test come la macchina più veloce sul giro secco. Anche a Jerez, infatti, erano state le vetture di Woking le più rapide in senso assoluto. Trarre indicazioni esatte, però, è ancora prematuro. Solo un dato resta inconfutabile: c’è un grande equilibrio nei valori in campo ed i dettagli faranno la differenza. Per dettagli s’intende grado di sviluppo di una certa monoposto, capacità di adattarsi ad un circuito piuttosto che ad un altro, tipo di pneumatici scelti dalla Bridgestone, condizioni meteo, etc. DI questo, comunque, parleremo più approfonditamente nei prossimi giorni.

    TEST F1. Lewis Hamilton mette la propria firma nell’ultima sessione di test invernali della stagione 2010 di Formula 1. Il pilota McLaren, dotato degli ultimi aggiornamenti aerodinamici, lotta sul filo dei millesimi contro i suoi avversari più ostici e ne esce vincitore. Dopodiché si impegna in una simulazione di gara dai tempi altrettanto impressionanti. Dietro al campione del mondo 2008 si piazza Mark Webber, beffato per soli 24 millesimi. L’australiano è sceso in pista nel pomeriggio dando il cambio a Sebastian Vettel. Questa staffetta si è resa necessaria a causa dei problemi al cambio accusati il giorno precedente. Terzo è Felipe Massa. Il brasiliano becca 67 millesimi da Hamilton. Un’inezia. Il quarto posto della Force India con Sutil conferma le velleità della squadra di Mallya. Quinto è Vettel, sesto Michael Schumacher che si è reso protagonista di un bel duello a suon di giri veloci con l’amico Massa e, a motori spenti, si è detto più fiducioso rispetto ai giorni precedenti sulla competitività della sua Mercedes GP. Completano la classifica Barrichello, Kobayashi, Buemi, Kubica, Kovalainen e Di Grassi.

    Test F1 a Barcellona del 28-02-2010: classifica dei tempi

    1. Hamilton McLaren 1:20.472

    2. Webber Red Bull 1:20.496

    3. Massa Ferrari 1:20.539

    4. Sutil Force India 1:20.611

    5. Vettel Red Bull 1:20.667

    6. Schumacher Mercedes 1:20.745

    7. Barrichello Williams 1:20.807

    8. Kobayashi Sauber 1:20.911

    9. Buemi Toro Rosso 1:22.402

    10. Kubica Renault 1:23.466

    11. Kovalainen Lotus 1:25.251

    12. Di Grassi Virgin 1:26.160