Test F1 a Jerez: velocissima Red Bull

Miglior tempo per la Red Bull nella terza giornata di test a Jerez

da , il

    Miglior tempo per Mark Webber nella terza giornata di test a Jerez. Finalmente esce il sole e la Red Bull può dare sfoggio a tutto il proprio potenziale. Velocissima ma ancora fragile, la vettura austriaca stacca di quasi un secondo il primo degli inseguitori rappresentato da Fernando Alonso. Il pilota Ferrari ha recuperato il tempo perso da Felipe Massa causa maltempo e non ha riscontrato alcun problema tecnico. Terzo è Button davanti a Hulkenberg, Schumacher e Kubica. Guasti a go-go per Virgin e Lotus che pagano ancora lo scotto del debutto.

    TEST F1. Con il sole, si fa sul serio. I team hanno potuto lavorare a fondo e con continuità cercando di portare al limite le proprie vetture per capire come reagiscano alle regolazioni, come si comportino con vari livelli di benzina imbarcata e come rispondano all’usura dei nuovi pneumatici Bridgestone. A fine giornata il più veloce è stato Mark Webber con la Red Bull. Dietro di lui si è piazzato l’idolo di casa Fernando Alonso che ha tenuto dietro la McLaren di Button, la Williams di Hulkenberg, la Mercedes di Schumacher, la Renault di Kubica, la Force India di Sutil. Più staccate un paio di monoposto fino a ieri protagoniste come BMW Sauber e Toro Rosso nonché le solite Virgin e Lotus. Quest’ultime, oltre che lente, si sono mostrate piuttosto fragili.

    RED BULL. “Stiamo mostrando un buon stato di forma - ha dichiarato Webber - ma dobbiamo ancora lavorare sulla performance perché non puoi mai sapere dove siano gli altri team. Siamo in una buona posizione, comunque, per la prima gara dell’anno”, ha aggiunto l’australiano facendo capire che la Red Bull RB6 ha ancora grossi margini di miglioramento dato il basso numero di chilometri accumulati rispetto a Mercedes, Ferrari e McLaren.

    MICHAEL SCHUMACHER. Tra i piloti che escono allo scoperto c’è anche Michael Schumacher. Il tedesco fa sapere di essere molto contento della giornata di sole che ha consentito di lavorare a fondo sulla Mercedes GP MGP W01:“Abbiamo fatto molto. Ora ci attende un’ultima settimana a Barcellona dove andremo a cercare le informazioni decisive sulle prestazioni della macchina”.

    Test F1 a Jerez del 19-02-2010: classifica dei tempi e giri percorsi

    1. Mark Webber, Red Bull, 1:19.299, 115 Laps

    2. Fernando Alonso, Ferrari, 1:20.115, 132 Laps

    3. Jenson Button, McLaren, 1:20.394, 101 Laps

    4. Nico Hulkenberg, Williams, 1:21.432, 138 Laps

    5. Michael Schumacher, Mercedes GP, 1:21.437, 79 Laps

    6. Robert Kubica, Renault, 1:21.916, 100 Laps

    7. Adrian Sutil, Force India, 1:21.939, 69 Laps

    8. Kamui Kobayashi, BMW Sauber, 1:22.228, 28 Laps

    9. Jaime Alguersuari, Toro Rosso, 1:22.564, 120 Laps

    10. Lucas di Grassi, Virgin, 1:23.504, 34 Laps

    11. Heikki Kovalainen, Lotus, 1:23.521, 68 Laps