Test F1 del 22-01-2009: Mugello batte Portimao

Ultima giornata di test di F1 sul circuito di Portimao annullata causa pioggia

da , il

    A Portimao non si è girato nell’ultima giornata di test causa eccessiva pioggia. A Valencia ed al Mugello, invece, BMW e Ferrari hanno portato a termine un prezioso lavoro in ottica 2009.

    PORTIMAO. Il maltempo ha imperato talmente tanto che gli elicotteri di soccorso non hanno potuto prendere il volo. Per ragioni di sicurezza, quindi, gli organizzatori hanno impedito alle vetture di girare. L’ultima giornata di test è stata annullata con grande disappunto dei protagonisti. Col senno di poi si può dire che è stata giusta la mossa della Ferrari di restare al Mugello. Oltre a non doversi sobbarcare una lunga trasferta, gli uomini del Cavallino hanno goduto di un bel sole proprio nella stessa giornata di ieri.

    MUGELLO. 103 giri con gomme slick ed il miglior tempo in 1’23”981. Si conclude così la prima sessione di test per la Ferrari al Mugello che con Felipe Massa accusa nel finale un problema idraulico tutt’altro che preoccupante dopo gli altri 1500 chilometri coperti senza alcuna noia. “E’ ovviamente molto presto per dire a che livello siamo – ha dichiarato Massa una volta sceso dalla monoposto – anche perché e’ mancato il confronto con la concorrenza. Però se devo dare un voto a questa sessione gli darei un bell’otto per l’affidabilità”.

    VALENCIA. Se il Mugello batte Portimao, chi surclassa tutti è la pista di Valencia che regala alla BMW Sauber l’ennesima giornata di sole splendente. Unico neo del tracciato spagnolo è il troppo vento che ha obbligato Robert Kubica a fermarsi dopo aver comunque coperto 116 giri senza particolari inconvenienti. Oggi il testimone passa a Nick Heidfeld.