Test Sepang MotoGP 2013, day 2: Lorenzo batte Pedrosa, quinto Valentino Rossi [FOTO]

da , il

    Seconda giornata di prove libere sul circuito di Sepang in Malesia. Nel day 2 ( qui potrete leggere della giorna di ieri) di questi test è Jorge Lorenzo a primeggiare, siglando il suo miglior crono in 2’00″282. Alle sue spalle Dani Pedrosa staccato di 369 millesimi, confermando questo dualismo tutto iberico in vetta alla categoria. Ottimo terzo posto di Cal Crutchlow con la Yamaha del Team di Tech3, davanti alla Yamaha ufficiale di Valentino Rossi, quest’oggi quinto dietro anche a Marc Marquez. Rossi, dopo il problema al telaio della scorsa giornata, oggi aumenta il suo distacco rispetto al leader, arrivando a 783 millesimi. Dietro a Valentino ci sono le Honda clienti di Bautista e Bradl, mentre le Ducati incassano sempre ampi distacchi: Dovizioso si ferma a 1 secondo e mezzo, Hayden ancora più lontano.

    MOTOGP, Sepang, 27/02/2013 DAY 2

    01- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – 2’00.282 (58 giri)

    02- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.369 (55 giri)

    03- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 0.625 (59 giri)

    04- Marc Marquez – Repsol Honda Team – Honda RC213V – + 0.710 (64 giri)

    05- Valentino Rossi – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1 – + 0.783 (63 giri)

    06- Alvaro Bautista – Go & Fun Honda Gresini – Honda RC213V – + 0.926 (58 giri)

    07- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V – + 1.203 (54 giri)

    08- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 1.496 (69 giri)

    09- Andrea Dovizioso – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 1.521 (49 giri)

    10- Bradley Smith – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.741 (63 giri)

    11- Andrea Iannone – Energy T.I. Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 2.326 (47 giri)

    12- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 2.623 (45 giri)

    13- Michele Pirro – Ducati Test Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 2.638 (60 giri)

    14- Katsuyuki Nakasuga – Yamaha Test Team – Yamaha YZR M1 – + 2.664 (43 giri)

    15- Wataru Yoshikawa – Yamaha Test Team – Yamaha YZR M1 – + 3.072 (40 giri)

    16- Hector Barbera – Avintia Blusens – BQR FTR – + 3.146 (55 giri)

    17- Ben Spies – Ignite Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP13 – + 3.178 (36 giri)

    18- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP13 – + 3.236 (57 giri)

    19- Hiroshi Aoyama – Avintia Blusens – BQR FTR – + 3.708 (57 giri)

    20- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 3.997 (50 giri)

    21- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – ART GP13 – + 4.068 (68 giri)

    22- Takumi Takahashi – HRC Test Team – Honda RC213V – + 4.230 (77 giri)

    23- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 4.374 (44 giri)

    24- Yonny Hernandez – Paul Bird Motorsport – ART GP13 – + 4.389 (58 giri)

    25- Claudio Corti – NGM Mobile Forward Racing – FTR Kawasaki – + 4.427 (29 giri)

    26- Bryan Staring – Go & Fun Honda Gresini – FTR Honda MGP12 – + 5.157 (44 giri)

    27- Lukas Pesek – CAME Iodaracing Project – Ioda Suter BMW – + 5.924 (45 giri)

    28- Michael Laverty – Paul Bird Motorsport – PBM 01 – + 7.439 (19 giri) – See more at:

    ORE 11.00: Semaforo rosso. Si chiude questa seconda giornata di prove libere!

    ORE 10.45: ultimo quarto d’ora di questa seconda giornata di test. Ormai c’è ben poco da dire. Piccola nota di merito per Crutchlow e Bautista che riescono a tenere il passo dei migliori,

    ORE 10.25: ecco, abbiamo parlato troppo presto. Qualche goccia di pioggia inizia a scendere sul circuito, i tempi non si abbasseranno più da ora in poi. Oggi il bel tempo ha evitato tante cadute, solo Ben Spies ha preso una brutta botta alla spalla in mattinata, ed è stato trasportato in ospedale per alcuni accertamenti.

    ORE 10.00: manca un’ora alla fine delle prove, ma la notizia più importante è quella del Meteo: splende il sole e le condizioni, dopo la pioggia di ieri, sono di perfetto asciutto.

    ORE 09.40: Rimane tutto abbastanza invariato in pista a Sepang. Ma ecco la novità del giorno: CASEY STONER! Il canguro australiano con il Team Red Bull Racing Australia hanno svelato la Holden Commodore VE con la quale il bi-Campione del Mondo MotoGP correrà nella “Dunlop Series”

    ORE 09.20: dai risultati odierni Lorenzo ha fatto veramente il vuoto, con più di quattro decimi di vantaggio sul resto del gruppo. Le Ducati di Dovizioso e Hayden si issano in classifica a poco più di un secondo e mezzo.

    ORE 09.00: E’ Jorge Lorenzo per ora ad avere il miglior tempo. Lo spagnolo vola con il crono di 2:00.282, sorpassando in classifica il connazionale Dani Pedrosa. Terzo posto uno splendido Cal Cruthlow davanti a Marc Marquez. Quinto Valentino Rossi, con un distacco dal compagno di squadra di quasi otto decimi.

    TUTTE LE FOTO DEI TEST DI SEPANG