Tutti i record di Marc Marquez, il campione della MotoGP che sta riscrivendo la storia

Marc Marquez sta riscrivendo la storia del motociclismo: ecco tutti i record frantumati dal pilota spagnolo della Honda

da , il

    Marc Marquez, ad appena 27 anni, è già nella storia della MotoGP. Merito dei suoi sei titoli mondiali, che diventano 8 se si considerano anche quelli ottenuti in 125 e Moto2. Il giovane spagnolo, classe 1993, detiene già diversi record che lo hanno fatto entrare di diritto tra i grandi della storia delle due ruote. Uno dei record più significati ed importanti è stato raggiunto, durante la stagione 2014, con dieci vittorie consecutive nella stessa stagione. Il record resisteva dal lontano 1997, quando Marquez era ancora un bebè. Ecco tutti i record del pilota spagnolo della Honda.

    #DEVA_ALT_TEXT#Marquez festeggia l'ottavo titolo mondiale
    Getty images | Mirco Lazzari gp

    Il primo record raggiunto da Marc Marquez è legato alla sua età: lo spagnolo, infatti, è il pilota più giovane ad aver vinto nella classe MotoGP. A Laguna Seca, nel 2013, vince il Gran Premio da debuttante e scrive cosi il suo nome nella storia del Gran Premio essendo il primo e unico pilota ad aver vinto su quel tracciato al primo tentativo. La storia corre via con vittorie e podi fino al titolo di campione del mondo al suo primo tentativo. In questo caso, però, il primato è doppio visto che eguaglia Kenny Roberts, unico a riuscire in questa impresa prima di lui, e anche a diventare il più giovane pilota ad essere iridato in MotoGP ad appena 20 anni e 266 giorni.

    Lo spagnolo, però, non si è limitato solo a questo. Al suo nome, infatti, risponde anche un altro record particolarmente significativo come quello relativo alle pole position siglate: ad oggi sono ben 90 le partenze davanti a tutti, 68 se si prende in esame solo la MotoGP. Il più vicino a lui, in questa speciale classifica, è Jorge a quota 69, ben 21 in meno rispetto al pilota della Honda. Per non parlare poi di record definiti minori come quello delle vittorie su un singolo circuito, solo per citarne un altro. Diversi, invece, sono i primati nel mirino che Marquez potrebbe fare propri: tra questi quello di spagnolo più vincente nella storia del mondiale con Neto che lo precede di appena 8 successi oppure quello di affermazioni totali in MotoGP dove Valentino Rossi è a quota 20 vittorie in più ma con una carriera che volge ormai al termine.