Una Moto è per sempre.

valentino rossi rimane alla yamaha nel 2007

da , il

    Una Moto è per sempre.

    Così la pensa Valentino. Come i diamanti per le donne.

    L’aveva detto tempo fa. Fidanzate si, ma è la moto il mio vero amore.

    Come contraddire?

    E così, tra presunti divorzi, corna varie e finalmente “fiori….di carbonio” per il matrimonio dell’anno, cioè Valentino e Yamaha, ancora insieme nella stagione 2007.

    Cornice dell’evento, il Mugello. Circuito fortunato per l’italiano di Tavullia che l’anno scorso ha trionfato davanti al pubblico nostrano e che domenica prossima terrà tutti gli appassionati motociclisti italiani davanti ai teleschermi.

    Rossi, quindi, dopo aver fatto “il gran rifiuto” accantonando l’idea del passaggio alla F1, ha deciso di non fermarsi ma di continuare lo sviluppo della “sua” fidanzata preferita.

    Siamo felici che Valentino abbia deciso di rimanere in MotoGp e di rinnovare l’accordo con la Yamaha – ha dichiarato il direttore generale della casa giapponese Lin Jarvis -. Riteniamo che sia il pilota più talentuoso e veloce in assoluto“.

    Anche Valentino Rossi è entusiasta: “Sono felice di rimanere ancora per un anno. Queste prime due stagioni alla Yamaha sono state le migliori della mia carriera. Credo di aver fatto la scelta giusta“.

    Il pubblico dei centauri ringrazia.