Valentino Rossi: “a Jerez gara non facile”

Valentino Rossi si accontenta del terzo posto nel Gran Premio BWIN de España: il rider del Team Fiat Yamaha ha infatti faticato in tutte le sessioni di prova (nel warm up si era piazzato addirittura quattordicesimo) e ha corso con la spalla ancora parzialmente infortunata

da , il

    Valentino Rossi conquista un buon terzo posto nel Gran Premio di Spagna corso sul tracciato andaluso di Jerez de la Frontera con la spalla destra malandata.

    E’ un risultato che al campione del mondo in carica della MotoGP sta bene, anche se con la sua vittoria lo spagnolo Jorge Lorenzo lo sorpassa nella classifica generale piloti, portandosi in testa. Ma siamo solo all’inizio del mondiale e il Dottore ammette che per lui fare di meglio in Spagna era impossibile.

    Sono contento del risultato. Onestamente sapevamo che non sarebbe stata la nostra giornata… Non avevo la forza necessaria, soprattutto gli ultimi giri. Insomma, non era questa la gara per fare faville. Essere sul podio e avere portato a casa 16 punti è importante.

    Valentino Rossi si accontenta del terzo posto nel Gran Premio BWIN de España: il rider del Team Fiat Yamaha ha infatti faticato in tutte le sessioni di prova (nel warm up si era piazzato addirittura quattordicesimo) e ha corso con la spalla ancora parzialmente infortunata.

    La gara non è stata per niente facile. Abbiamo faticato moltissimo con la spalla durante il fine settimana, ma soprattutto non siamo stati in grado di trovare il giusto setting, ne un buon grip sul posteriore,” ha dichiarato Rossi, “Ho fatto una grande partenza, ma non avevo certamente il passo di Pedrosa. Ho continuato ad avere problemi di assetto e più di qualche volta la moto ha iniziato a scivolare troppo. In effetti ho rischiato più qui che in molte altre gare della mia carriera. Alla fine, mi è mancato un po’ di grip per riavvicinarmi. Ho anche perso l’anteriore all’ultimo e ho girato più lento di mezzo secondo.”

    Il Dottore chiude facendo i complimenti al rivale Jorge Lorenzo, nuovo leader della classifica MotoGP: “Non pensavo che avrebbe preso Pedrosa. Lui e Dani sono stati davvero bravi.