Valentino Rossi e recupero record: “guarisco presto”

E' un Valentino Rossi gongolante quello che si è presentato in conferenza stampa - in compagnia di Jorge Lorenzo, Casey Stoner e Dani Pedrosa - dopo l'ufficializzazione della sua presenza al Gran Premio di Germania di MotoGP

da , il

    Valentino Rossi e recupero record: “guarisco presto”

    Recupero lampo per Valentino Rossi. Ieri c’è stata l’ufficialità del rientro del campione della MotoGP con un comunicato in cui il Team Fiat Yamaha annunciava l’esito positivo della visita effettuata responsabile medico del GP di Germania, il dottor Huber Fischer, che ha dato al pilota di Tavullia il via libera per gareggiare in questo week-end.

    Rossi torna dunque in pista per una competizione ufficiale dopo 41 giorni dall’infortunio del Mugello e aver saltato solamente quattro GP.

    E’ un Valentino Rossi gongolante quello che si è presentato in conferenza stampa – in compagnia di Jorge Lorenzo, Casey Stoner e Dani Pedrosa – dopo l’ufficializzazione della sua presenza al Gran Premio di Germania di MotoGP.

    Mi mancavate, sono molto contento di essere qui,” ha detto Rossi ai giornalisti, “Mi mancava la moto, lavorare con il mio team, l’adrenalina. Sono molto appassionato del mio sport, ma la priorità è quella di stare bene, perché voglio correre ancora per tanti anni.”

    Il suo recupero fisico è stato strepitoso e la decisione di correre già al Sachsenring – dopo aver saltato solamente quattro gare – è stata una vera sorpresa: nessuno si aspettava un rientro tanto veloce e, anche dopo i buoni test di Misano e Brno in sella alla Yamaha R1 Superbike, le previsioni potevano al massimo indicare come data per il ritorno in pista il 15 agosto.

    Ma l’intera faccenda è stata gestita in maniera esemplare, a dimostrazione che Valentino sa benissimo come far parlare di sé: “Quando mi sono rotto tibia e perone, i medici mi hanno detto che sarei dovuto stare fermo cinque mesi,” ha commentato il rider Yamaha, “Ma io non gioco a pallone, vado in moto. E soprattutto guarisco presto.”