Valentino Rossi: “sorpreso di essere primo a Motegi”

Rossi torna a dominare un turno di prove dopo lo stop di risultati dovuti ai suoi noti problemi fisici, che hanno pregiudicato in maniera irrimediabile il Mondiale

da , il

    Valentino Rossi: “sorpreso di essere primo a Motegi”

    Ap/LaPresse

    Il campione del mondo in carica della MotoGP, Valentino Rossi sembra addirittura imbarazzato dopo aver ottenuto il miglior tempo nelle prime prove libere del Gran Premio del Giappone 2010, gara che si disputerà domenica 3 ottobre alle ore 8 italiane. Il Dottor Rossi ha guidato la sua Yamaha in maniera molto pulita in una pista molto dura dal punto di vista fisico. Se la gamba fratturata al Mugello, ormai, è acqua passata, la spalla al momento non sembra aver dato grandi problemi, anche se rimangono i dubbi sulla sua reale tenuta in gara.

    Il centauro italiano della Yamaha, Valentino Rossi torna a comandare un turno di prove dopo il parziale stop di risultati dovuti ai suoi noti problemi fisici, che hanno pregiudicato in maniera irrimediabile il sogno del decimo Mondiale in carriera.

    “Sono davvero contento, oggi è stata onestamente una grande sorpresa essere primo! Mi aspettavo di soffrire molto qui con la mia spalla, perché ci sono zone dove si fanno brische frenate, ma in realtà mi sono trovato abbastanza bene. In effetti mi sentivo molto bene sulla moto fin dall’inizio e abbiamo fatto un grande lavoro qui con il setup. Ho usato il nuovo motore e la Yamaha ha fatto un ottimo lavoro, è soprattutto meglio in quarta e quinta marcia e tutto funziona molto bene”; ha affermato il numero 46 della M1.

    Prima di tornare ai box, il campione di Tavullia dedica un pensiero allo sfortunato Pedrosa, che salterà la gara a causa dell’incidente nelle libere: “mi dispiace per Dani, ho visto l’incidente da lontano ed è stato sfortunato, spero che non si sia fatto troppo male”.