Valentino Rossi: “Stoner sarà subito veloce”

Valentino Rossi, attraverso le su stesse dichiarazioni, si mostra felice per il rientro del ducatista Casey Stoner ed è convinto che l'australiano sarà uno dei fattori decisivi ai fini dell'assegnazione del titolo iridato 2009

da , il

    Valentino Rossi, a margine delle qualifche libere del venerdì, valevoli per il Gran Premio del Portogallo, esprime l’idea secondo la quale, il rientrante Casey Stoner sarà il fattore x che potrebbe incidere sulla bagarre per il titolo mondiale 2009, che lo vede impegnato contro il team mate Jorge Lorenzo.

    Il campione del Mondo della Motogp, Valentino Rossi, saluta con un sospiro di sollievo il rientro in pista del convalescente Casey Stoner (quest’ultimo era stato assente per motivi di salute dagli ultimi tre appuntamenti della classe regina) : “siamo tutti contenti per il suo ritorno in pista all’Estoril, è mancato davvero a tutti”

    Il pilota di Tavullia, inoltre è convinto che il centauro della Desmo16 ufficiale potrebbe essere una delle pedine fondamentali per l’assegnazione del campionato 2009, lotta nella quale è coinvolto insieme allo spagnolo Jorge Lorenzo: “Casey sarà il fattore x, per quanto riguarda la bagarre mondiale, sia come vantaggio che svantaggio. Perchè l’australiano tornerà subito velocissimo e competitivo”.

    In tema di previsioni sulla gara portoghese che si correrà questa domenica e sull’esito della battaglia iridata con il collega Lorenzo, il pesarese ammette la necessità di ottenere piazzamenti importanti nelle ultime gare della stagione: “non sono un ragioniere ma l’obbiettivo primario, per le ultime quattro corse, è ottenere il podio anche se vincere è sempre più importante. Inoltre, sarà cruciale non commettere errori ed essere tra i primi. Sono sempre salito sul podio all’Estoril, anche se l’anno scorso non eravamo veloci. Però, l’anno scorso non avevamo esperienza con le Bridgestone e adesso la moto è cambiata…vedremo in prova se saremo competitivi”.