Valentino Rossi sul GP di Laguna Seca: “Mi piace correre su questa pista”

da , il

    Dopo il terzo posto ottenuto nel Gran Premio di Germania, Valentino Rossi si concentra ora sulla gara americana che si disputerà sul circuito di Laguna Seca. Gara molto importante per il dottore di Tavullia che su questo tracciato è stato autore di una delle gare più memorabili della sua carriera e, anche se l’affermazione possa risultare discutibile sotto gli aspetti sportivi da parte di molti appassionati, resta il fatto che quella gara ha chiaramente lasciato una bella impronta nella storia recente del Motomondiale. Il GP degli USA vedrà con buone probabilità (non ancora ufficializzata però) la presenza di Jorge Lorenzo, mentre è certa la partecipazione del pilota spagnolo di casa Honda Dani Pedrosa. Due elementi in più che stuzzicano la voglia del pilota pesarese di potersi finalmente riconfrontare con due big esperti di questa stagione 2013, e visto che i tre piloti vantano un successo su questo tracciato, non mancheranno certo i presupposti per poter assistere ad una gara cui il verdetto potrebbe davvero dare un’ulteriore scossa a questo interessantissimo campionato.

    Guarda anche:

    Rossi vs Stoner

    Laguna Seca rappresenta per Valentino Rossi sicuramente una delle piste in cui ha ottenuto uno dei suoi successi più importanti in carriera. Il 2008 fu infatti l’anno della rinascita di un pilota che la stagione prima dovette arrendersi allo strapotere di Stoner e Ducati che su questo tracciato (e non solo) erano decisamente più forti. La sua manovra al Cavatappi nei confronti di Casey Stoner potrebbe essere vista sotto molti aspetti, ma di fatto resta che sul piano psicologico il pilota marchigiano ha sicuramente prevalso. Lo sciame di polemiche che hanno seguito quel Gran Premio, echeggiano ancora oggi a distanza di 5 anni, e se l’unica vittoria di Rossi su questa pista risale proprio nell’anno del famoso sorpasso, questo Gran Premio potrebbe dargli modo di dimostrare che una vittoria libera da critiche la può ottenere.

    Queste sono le parole di Valentino Rossi in merito al GP di Laguna Seca: “Laguna Seca è una pista in cui correre mi è sempre piaciuto; ho anche l’impressione personale che Jorge Lorenzo possa essere presente in questo GP. Non so spiegare bene il perché di questa mia idea, ma so bene cosa scatta nella mente di un pilota quando vede gli altri correre e lo stop di Pedrosa in Germania potrebbe dargli uno stimolo in più per cercare di rientrare in anticipo. Anche se il posto e il tracciato mi piacciono molto, non ho mai ottenuto grandi risultati qui oltre al 2008 e quest’anno voglio cercare di fare una buona gara. Al Sachsenring non ho potuto lottare con Marquez e Crutchlow perché la moto non è ancora ad un livello come la vorrei io anche se alla fine sono riuscito a conquistare un podio importante. Cercherò di dare il meglio e so che Marquez anche se non ha mai corso su questa pista è un pilota da temere perché impara molto in fretta.”

    A cura di Alessio Mora