WRC: in Svezia la Citroen C3 WRC guadagna un podio

Secondo posto per Esapekka Lappi nel Rally di Svezia 2019. Male Ogier

da , il

    WRC: in Svezia la Citroen C3 WRC guadagna un podio

    I ghiacci e le nevi del Rally di Svezia hanno sempre messo in difficoltà piloti e auto non del tutto abituati a questo genere di terrani. Quest’anno una Citroen C3 WRC è riuscita a salire sul podio di questo appuntamento con il Campionato del Mondo di Rally 2019, con Esapekka Lappi.

    Non si può dire che Esapekka Lappi non abbia del talento, ma soprattutto che non sia bravo a gestire la propria auto su un terreno decisamente poco convenzionale come quello ghiacciato o con neve. Il Rally di Svezia potrebbe essere quasi un incubo per piloti non preparati alle dificoltà ed alle insidie di queste condizioni ambientali, ma per un finlandese tutto può sembrare decisamente più facile: ce l’hanno nel sangue la guida su neve. L’ha ben dimostrato Esapekka Lappi, guidando con estrema regolarità la sua Citroen C3 WRC del team Citroën Total Abu Dhabi WRT. Il pilota finnico non è riuscito a garantire nessun riscontro cronometrico di rilievo nel corso delle varie speciali, ma la sua costanza di guida alla fine l’ha portato direttamente sul secondo gradino del podio dietro Tanak Ott che l’ha anticipato di 00:53.7.

    Il risultato di questo rally è stato completamente diverso, invece, per Ogier. I precedenti appuntamenti condotti da Ogier lo davano di certo per favorito anche su questo terreno, essendo stato uno dei pochi piloti non nativi del nordeuropa ad essersi imposto sulla classifica, ma quest’anno non è affatto andata bene. Il pilota francese ha concluso questo appuntamento in 29esima posizione, anche se è riuscito a guadagnare qualche punto extra cercando di spingere quanto più possibile nella Power Stage. Sofrtuna per lui, ma avrà modo di rifarsi già a partire dal prossimo appuntamento in Messico.