WRC Montecarlo 2019: comincia il mondiale Rally per la Citroen C3 WRC

Il Citroën Total World Rally Team parte con due equipaggi al Rally di Monte Carlo 2019, tappa imprevedibile per le condizioni meteo

da , il

    WRC Montecarlo 2019: comincia il mondiale Rally per la Citroen C3 WRC

    Si parte con il WRC 2019, direttamente con il Rally di Monte Carlo, un appuntamento che accompagna ormai l’avvio della stagione del Campionato del Mondo di Rally. Pronto a schierare le sue due auto è il Citroën Total World Rally Team, che con le Citroen C3 WRC punterà ad un grande risultato.

    Si punta a superare le 100 vittorie del Mondiale Rally, ecco uno degli obiettivi del Citroën Total World Rally Team e delle due Citroen C3 WRC pronte a schierarsi alla partenza del Rally di Monte Carlo 2019. Una delle due auto sarà guidata dal duo Sebastien Ogier – Julien Ingrassia mentre l’altra sarà affidata nelle mani di Esapekka Lappi navigato da Janni Ferm. In entrambi i casi i tecnici del team hanno cercato di far familiarizzare quanto più possibile gli equipaggi con le auto, per cercare di partire subito con il piede giusto e garantire un buon feeling. Oltre tre giorni di prove su ogni tipo di asfalto che potrebbe riservare il rally monegasco, noto per proporre diverse condizioni meteorologiche e molteplici livelli di aderenza dell’asfalto anche nel corso della stessa speciale.

    Il Rally di Monte Carlo 2019 sarà il terreno di battaglia per un totale di 16 prove speciali, che vedranno gli equipaggi percorrere un totale di 323,83 km cronometrati. rispetto alle precedenti edizioni, però, circa il 47% del percorso totale è stato modificato, un fattore che potrebbe creare non poco scompiglio e riescolare le carte, riducendo così il vantaggio accumulato da piloti più esperti e navigati di questo rally. Diverse sono addirittura le prove inedite, ma come sempre il meteo sarà uno dei principali fattori da tenere d’occhio, vista la sua completa variabilità anche tra un versante e l’altro della montagna.