WRC Turchia 2018: ottima prestazione per le Citroen C3

Ostberg e Eriksen hanno confermato l'alto potenziale espresso dalla Citroen C3 WRC

da , il

    WRC Turchia 2018: ottima prestazione per le Citroen C3

    Nel corso della terza giornata di gara del Rally di Turchia, appuntamento nel calendario del WRC 2018, le Citroen C3 WRC sono riuscite a dimostrare il loro valore, siglando dei tempi interessanti. Buona anche la prestazione della Citroen C3 R5 destinata ai team clienti.

    Sia Mads Ostberg che Khalid Al Qassimi hanno portato avanti un’ultima giornata di gara interessante nel corso di questo appuntamento con il WRC 2018. L’ultima giornata ha visto solo una prova speciale di trentacinque chilometri, decisamente un impegno chilometrico inferiore rispetto ai primi due giorni, che quindi si è concluso in modo relativamente veloce. Il pilota Ostberg è riuscito a far volare la Citroen C3 WRC su uno dei terreni più difficili di tutta la stagione, restando sempre attaccato a pochi decimi dal tempo del più veloce. Anche Khalid Al Qassimi può ritenersi soddisfatto di come ha chiuso questa terza giornata di gara, con un feeling sempre più alto con la sua auto e che gli permette di migliorare sempre più di volta in volta.

    Una prestazione di rilievo l’ha avuta anche la Citroen C3 R5, un prodotto destinato ai team clienti, che grazie a Simone Tempestini ha chiuso in ottava posizione assoluta questo appuntamento, ma con un grande secondo posto all’interno della classifica WRC2 e la vittoria di uno scratch. L’affidabilità e le prestazioni di questa nuova arrivata sono sempre più consolidate e confermate.