Yamaha: nuovo staff per Jorge Lorenzo

Volti nuovi nello staff tecnico del Team Fiat Yamaha: è quasi pronta la nuova squadra che affiancherà Jorge Lorenzo dopo le partenze eccellenti degli ultimi mesi

da , il

    Volti nuovi nello staff tecnico del Team Fiat Yamaha: è quasi pronta la nuova squadra che affiancherà Jorge Lorenzo dopo le partenze eccellenti degli ultimi mesi.

    Cambia anche il Team Manager: Daniele Romagnoli passa alla Moto2 come responsabile tecnico di Tech 3 e al suo posto arriva l’olandese Wilco Zeelenberg, ex-pilota di 250cc ed attuale responsabile della Yamaha in Supersport. Sopra di lui, Masahiko Nakajima. Il direttore della Fiat Yamaha sarà l’unica persona a sapere cosa succede al di là del “muro” che separa il box dello spagnolo da quello di Valentino Rossi.

    Si rinnova il team tecnico di Jorge Lorenzo: secondo le ultime indiscrezioni l’ex pilota della classe 250 Wilko Zeelemberg potrebbe prendere il posto di Daniele Romagnoli.

    Per il pilota spagnolo sarebbe una buona notizia dopo il fuggi-fuggi dei suoi tecnici (Andrea Zugna, Cristian Battaglia ed il telemetrista Carlo Luzzi sono passati alla Honda) perché l’olandese è un uomo di esperienza ed è stato fino ad oggi al fianco di Cal Crutchlow nella squadra Yamaha Supersport vincitrice del mondiale di categoria.

    Altri cambiamenti: probabilmente (a breve le ufficializzazioni) arriveranno Davide Morelli come nuovo telemetrista e Takashi Moriyawa come ingegnere.

    Confermati invece il capotecnico Ramon Forcada e i meccanici che cureranno le due Yamaha M1 di Lorenzo (Javier Ullate, Walter Crippa, Valentino Negri e Juan Llansa Hernandez).

    A soli 2 mesi dai test di Sepang il principale rivale di Valentino Rossi si ritrova così con una squadra rinnovata. Lo spagnolo spera vivamente che questo non rallenti la preparazione della moto che nel 2010 dovrà sfidare – e possibilmente battere – il nove volte campione del mondo.