SBK Magny-Cours 2014 (Foto)

1 di 15
    continua
    //derapate.allaguida.it/foto/sbk-magny-cours-2014_3811.html
    Giugliano leader del Venerdi
    Giugliano leader del Venerdi. Davide Giugliano si aggiudica le prove libere del Venerdi a Magny Cours 2014. Il pilota della Ducati è stato l'unico pilota a scendere sotto il muro del 1.38' dimostrando di poter essere un pretendente alla superpole di domani. Dietro di lui si è classificato Laverty. La lotta a distanza tra Guintoli e Sykes è stata finora vinta dal francese dell'Aprilia RSV 4, che prima si è aggiudicato le prove della mattina, poi ha chiuso col terzo miglior crono di giornata. Tom Sykes è distante a +0.652 dalla Ducati di Giugliano. Le qualifiche di domani ci diranno qualcosa di più sulle sorti del titolo mondiale. Sykes dovrà difendere il vantaggio nelle prossime 4 gare se vuole laurearsi campione del Mondo. Guintoli, dal canto suo, è convinto di poter giocarsi tutto all'ultimo round del campionato. Nella gallery fotografica trovete le immagini più belle direttamente dal circuito francese. Nell'immagine accanto si vede il leader del Venerdi, Davide Giugliano intento in una piega con la sua Ducati. Il pilota italiano ha il ritmo per conquistare la superpole nelle qualifiche di Sabato.

    Giugliano leader del Venerdi

    Davide Giugliano si aggiudica le prove libere del Venerdi a Magny Cours 2014. Il pilota della Ducati è stato l'unico pilota a scendere sotto il muro del 1.38' dimostrando di poter essere un pretendente alla superpole di domani. Dietro di lui si è classificato Laverty. La lotta a distanza tra Guintoli e Sykes è stata finora vinta dal francese dell'Aprilia RSV 4, che prima si è aggiudicato le prove della mattina, poi ha chiuso col terzo miglior crono di giornata. Tom Sykes è distante a +0.652 dalla Ducati di Giugliano. Le qualifiche di domani ci diranno qualcosa di più sulle sorti del titolo mondiale. Sykes dovrà difendere il vantaggio nelle prossime 4 gare se vuole laurearsi campione del Mondo. Guintoli, dal canto suo, è convinto di poter giocarsi tutto all'ultimo round del campionato. Nella gallery fotografica trovete le immagini più belle direttamente dal circuito francese. Nell'immagine accanto si vede il leader del Venerdi, Davide Giugliano intento in una piega con la sua Ducati. Il pilota italiano ha il ritmo per conquistare la superpole nelle qualifiche di Sabato.

    Davide Giugliano si aggiudica le prove libere del Venerdi a Magny Cours 2014. Il pilota della Ducati è stato l'unico pilota a scendere sotto il muro del 1.38' dimostrando di poter essere un pretendente alla superpole di domani. Dietro di lui si è classificato Laverty. La lotta a distanza tra Guintoli e Sykes è stata finora vinta dal francese dell'Aprilia RSV 4, che prima si è aggiudicato le prove della mattina, poi ha chiuso col terzo miglior crono di giornata. Tom Sykes è distante a +0.652 dalla Ducati di Giugliano. Le qualifiche di domani ci diranno qualcosa di più sulle sorti del titolo mondiale. Sykes dovrà difendere il vantaggio nelle prossime 4 gare se vuole laurearsi campione del Mondo. Guintoli, dal canto suo, è convinto di poter giocarsi tutto all'ultimo round del campionato. Nella gallery fotografica trovete le immagini più belle direttamente dal circuito francese. Nell'immagine accanto si vede il leader del Venerdi, Davide Giugliano intento in una piega con la sua Ducati. Il pilota italiano ha il ritmo per conquistare la superpole nelle qualifiche di Sabato.

    Tempi Prove Libere 2

    Tempi Prove Libere 2

    Guintoli in piega

    Guintoli in piega

    Magny-Cours

    Magny-Cours

    La Ducati

    La Ducati

    Circuito

    Circuito

    Guintoli in piega

    Guintoli in piega

    Ombrelline

    Ombrelline

    Melandri e Guintoli

    Melandri e Guintoli

    La Ducati

    La Ducati

    Ducati di Lanzi

    Ducati di Lanzi

    Pista

    Pista

    Sykes

    Sykes

    Laverty

    Laverty

    Tom Sykes

    Tom Sykes