Misano Adriatico MotoGP

Motogp San Marino: circuito ed orari

02 Set 2009 Tutto e' pronto per la tredicesima tappa del mondiale Motogp sul circuito di Misano Adriatico che vedra' questo week end sfrecciare i bolidi della massima categoria a partire dalle prove libere del venerdi'.

Ducati: tribuna rossa a Misano

24 Ago 2009 Grazie allo strepitoso successo delle Tribune Rosse, durante lo scorso Motomondiale, la Ducati replicherà Il 6 settembre a Misano questa singolare iniziativa, la quale permetterà di assistere al Grand Prix da una curva riservata ai fans delle Rosse di Borgo Panigale.

Misano MotoGp 08: la Bridgestone tradisce Stoner, per Rossi tutto facile

11 Set 2008 Il nuovo episodio della lunga Saga MotoGp 08, andato in scena qui a Misano, nell'ormai stravolta pista una volta erede della Gloriosa Mototemporada Romagnola, ha visto recitare lo stesso copione di Brno, con Stoner di nuovo netto dominatore delle prove del venerdì e sabato, ma ancora una volta vitt

Casey Stoner – “Cadere” humanum est, perseverare diabolicum

04 Set 2008 Non è deluso Casey Stoner per la gara disputata domenica scorsa sul circuito di Misano Adriatico e vinta da Valentino Rossi, agevolato dalla caduta del pilota australiano dopo appena una manciata di giri dal semaforo verde.

Marco Melandri, se ci sei batti un colpo

04 Set 2008 Dopo il tanto parlare dell’ addio di Melandri alla Ducati, la casa di Borgo Panigale ha deciso di tenerselo fino a fine anno. Questioni di chances, di contratto, di opportunità o di fiducia non vogliamo saperlo.

Valentino Rossi: “Non è nella mia natura correre per il secondo posto”

03 Set 2008 E? raggiante Valentino Rossi dopo l? appuntamento di Misano Adriatico in sui sono stati raggiunti due importanti obiettivi: vincere la gara incrementando il distacco da Casey Stoner ed eguagliare il record di 68 vittorie di Giacomo Agostini.

Motogp San Marino: anche Manuela Raffaeta’ tra le paddock girls

03 Set 2008 Moglie e buoi dei paesi tuoi. Un antico proverbio che per quanto riguarda le bellezze che abbiamo visto nella tre giorni del GP di San Marino e' sempre attuale e veritiero.

Il pubblico dei tifosi – Croce e delizia della MotoGP

02 Set 2008 Sotto il podio. Un’ ovazione. Quando Valentino, dopo esser salito sul gradino più alto, ha guardato i suoi supporters gialli che riempivano ogni angolo, ogni spazio, ogni singolo centimetro di prato sotto il podio, si è scatenato il l’ inferno. O meglio, il paradiso.

Jorge Lorenzo e le cadute – Adesso tocca a Casey Stoner!

01 Set 2008 La domanda è quasi d' obbligo.

Motogp San Marino: la rinascita di Jorge Lorenzo

01 Set 2008 La gara romagnola di questo campionato Motogp 2008 passera' agli annali come quella che ha praticamente consegnato il titolo nelle mani di Valentino Rossi, che grazie ai 75 punti di vantaggio, puo' dormire sonni tranquilli da qui alla fine del mondiale.

Casey Stoner, cosa è cambiato?

01 Set 2008 Qualcuno, ad inizio campionato, lo aveva ventilato. Che Casey Stoner, dopo la fantasmagorica vittoria del Titolo 2007, avrebbe potuto allentare un po’ le redini e non ripetersi nella MotoGP 2008.

Casey Stoner scivola, Valentino Rossi vola a +75 e raggiunge Giacomo Agostini

31 Ago 2008 E? bastata appena una manciata di giri sul circuito di Misano Adriatico durante il GP di San Marino per mettere fuori gioco Casey Stoner e consegnare le chiavi della vittoria della gara (e del Mondiale?) a Valentino Rossi.

Motogp San Marino: Valentino Rossi vince anche a Misano

31 Ago 2008 La domenica continua ad essere la giornata preferita da Valentino Rossi.

Motogp San Marino: ennesima pole position per Casey Stoner

30 Ago 2008 Dopo la giornata di venerdi' con le sessioni libere anche le prove ufficiali sono sotto il segno di Casey Stoner e la sua imprendibile, almeno in prova, Ducati GP8.

Motogp San Marino: Casey Stoner vola nelle prime prove libere

29 Ago 2008 Si e' svolta in mattinata la prima sessione di prove libere e la musica e' sempre la stessa. Casey Stoner e la sua Ducati GP8 staccano tutti gli avversari con il tempo di 1'35"422 seguito da vicino solo da Colin Edwards con la Yamaha M1 del team Tech3 che lascia all'australiano solo 0,002 secondi.

Pagina 12 di 16