Articoli di Marco Motta

MotoGP Barcellona 2014, Marquez: “i tifosi spagnoli meritano grande spettacolo”

Le parole dei protagonisti prima del settimo round del Mondiale della MotoGP 2014 da Barcellona in Spagna. Marc Marquez ha la possibilità di riscrivere ancora i record della classe regina

MotoGP Barcellona 2014: orari, dirette tv e previsioni meteo

La MotoGP 2014 domenica a Barcellona, dove sul circuito del Montmelò si corre il Gran Premio di Catalunya. Seguite orari e previsioni meteo della gara in Spagna per il Motomondiale.

MotoGP Barcellona 2014: Valentino Rossi nella tana degli spagnoli

La MotoGP 2014 torna a correre in Spagna: dopo Jerez, si fa tappa a Barcellona per il Gran Premio di Catalunya e, come ovvio, i piloti più attesi saranno i padroni di casa Marquez, Lorenzo e Pedrosa. Ma Valentino Rossi, giustamente, non demorde.

SBK Malesia 2014, doppietta di Melandri a Sepang: “trovata la direzione giusta”

E' un Marco Melandri raggiante quello al termine di gara-2 del Gran Premio di Malesia, sesto round del Mondiale Superbike, disputato per la prima volta nella storia delle derivate di serie a Sepang. "Abbiamo finalmente capito quello che ci serviva e adesso possiamo provare a vincere ancora altre gare" dice il ravennate dell'Aprilia che dopo aver dominato gara-1, ha concluso davanti a tutti anche gara-2, beffando il compagno di scuderia Sylvain Guintoli proprio all'ultimo giro. Terzo in gara-2 Tom Sykes che non si dà pace per la caduta alla prima curva di gara-1.

SBK Malesia 2014, gara-2: ancora Melandri davanti a Guintoli, terzo Sykes

Fantastica doppietta a Sepang per Marco Melandri: il ravennate dell'Aprilia vince anche gara-2, ancora davanti al compagno di scuderia Guintoli a completare il dominio di Noale. Terzo gradino del podio per la Kawasaki di Tom Sykes che resta leader del Mondiale, proprio davanti a Guintoli che recupera punti importanti. Gara-2 condizionata dalla bandiera rossa esposta dopo che la moto di Corti aveva preso fuoco e perso olio in pista. Gara accorciata a dieci giri e decisa nell'ultimo giro con l'attacco decisivo di Melandri a Guintoli alla penultima curva.

SBK Malesia 2014, gara-1: doppietta Aprilia con Melandri davanti a Guintoli

Prima vittoria stagionale per Marco Melandri. A Sepang in gara-1 il ravennate dell'Aprilia mette in scena una gara perfetta, in cui usa la prima parte di gara per tornare sotto al compagno di scuderia Sylvain Guintoli, poi lo infila e lo tiene dietro fino alla bandiera a scacchi. Le Aprilia approfittano del pasticcio in partenza di Loris Baz che scivola e trascina a terra il compagno di squadra Sykes e la Suzuki di Lowes. Podio completato dall'altra Suzuki di Laverty, mentre Rea porta la sua Honda al sesto posto e guadagna punti importanti per il Mondiale.

SBK Malesia 2014, Superpole: Guintoli precede Sykes e Giugliano. Quinto Melandri

Niente da fare: Sylvain Guintoli si conferma uomo da battere a Sepang e dopo aver monopolizzato le libere, centra anche la Superpole al termine di 15 minuti davvero emozionanti. Il francese dell'Aprilia chiude il miglior giro in 2'03"002, precedendo di soli 106 millesimi la Kawasaki di Tom Sykes. Distacchi sotto i due decimi anche per la Ducati di Davide Giugliano e l'altra Aprilia di Toni Elias. Quinto tempo per Marco Melandri, staccato però di quasi un secondo dal compagno di scuderia, poi Loris Baz che paga carissima una scivolata all'ultima curva quando aveva un vantaggio tale che lo avrebbe portato quasi sicuramente davanti a tutti.

SBK Malesia 2014, prove libere 3 e 4: Guintoli e l’Aprilia di nuovo davanti a tutti

Sylvain Guintoli e l'Aprilia si confermano il binomio da battere a Sepang. Dopo aver ottenuto il miglior tempo assoluto nelle due sessioni di prove libere del venerdì, il pilota francese si conferma più veloce di tutti anche in Fp3, dove è l'unico a scendere sotto il muro dei due minuti e 4 secondi, girando in 2'03"921. Dietro di lui la Ducati di Giugliano, staccato di 4 decimi, e la Kawasaki di Sykes. Quarto tempo per Marco Melandri, mentre l'illustre escluso dalla Superpole 2 è Alex Lowes con la Suzuki.

Valentino Rossi: il suo ranch è abusivo! Pagata la multa, ma non è finita qui…

Nuovi guai con la giustizia per Valentino Rossi: tutti ricorderete la maximulta pagata dal Dottore qualche anno fa per evasione fiscale. Questa volta Rossi finisce nel mirino della Procura per alcune inadempienze nel processo di costruzione della pista da motocross all'interno del Ranch La Biscia a Tavullia. A papà Graziano e alla sua società, la Testa Track, proprietaria del Ranch, viene contestato il reato di abuso edilizio, per il quale è già stata pagata una multa di 13mila euro, oltre a reati ambientali e di falso per i quali il processo si aprirà il prossimo 2 dicembre.

SBK Malesia 2014, prove libere 1 e 2: volano le Aprilia, Guintoli precede Marco Melandri

Dominio Aprilia nella prima giornata di prove libere del Gran Premio della Malesia, sesto round del Mondiale Superbike 2014. Sull'inedito (per le derivate di serie) circuito di Sepang Sylvain Guintoli strappa il miglior crono in 2'05"096, precedendo di pochi millesimi il compagno di scuderia Marco Melandri che aveva ottenuto il miglior tempo assoluto nella Fp1.

Pagina 8 di 17