Test Barcellona F1 2016, risultati quarta giornata: Vettel chiude al comando [FOTO]

Ultimo turno di test invernali prima di ritrovarsi tutti a Melbourne

da , il

    CLICCA QUI PER SEGUIRE I TEST LIVE IN DIRETTA Test F1 2016 Barcellona – quarta giornata.Sarebbe rivoluzionario se a Melbourne, la prossima volta che le Formula 1 metteranno le ruote in pista, la classifica recitasse: Vettel, Sainz, Massa, Perez, Hamilton. Sono queste le prime cinque posizioni al termine dell’ultima giornata di test a Barcellona. Si chiudono le prove invernali, otto giornate appena per verificare la bontà delle monoposto, lavorare nell’ombra e nascondere le proprie carte. Il miglior tempo lo ottiene ancora una Ferrari, Vettel con gomme supermorbide realizza 1.22.852 e precede una Toro Rosso apparsa in forma, anche prima di montare le ultramorbide, specifica provata anche da Button e Haryanto per fare i rispettivi migliori parziali di giornata.

    La cronaca dei test

    Ha simulato un gran premio al pomeriggio Vettel, dopo aver testato la visibilità con il dispositivo Halo al mattino. Mercedes con qualche intoppo alla trasmissione, che ha bloccato Hamilton quando mancavano 10 minuti alla pausa pranzo. Al pomeriggio è stato il turno di Rosberg, a effettuare stint lunghi e provare variazioni d’assetto. Problemi tecnici hanno rallentato il lavoro della Renault e della Manor, scesa in pista solo al pomeriggio con Haryanto. Lavoro aerodinamico in McLaren, attesa a Melbourne con un pacchetto evolutivo non arrivato in tempo per essere testato a Barcellona. Lo stesso farà la Williams, vera incognita in questi test, attenta a nascondersi e fare un lavoro di sviluppo senza mai dare nell’occhio.

    Classifica tempi test Barcellona – quarta giornata

    1. Vettel Ferrari -1m22.852s -SS

    2. Sainz Toro Rosso -1m23.134s -US

    3. Massa Williams -1m23.644s -SS

    4. Perez Force India -1m23.721s -SS

    5. Hamilton Mercedes -1m24.133s -M

    6. Ricciardo Red Bull -1m24.427s -S

    7. Button McLaren -1m24.714s -US

    8. Palmer Renault -1m24.859s -SS

    9. Ericsson Sauber -1m25.031 -S

    10. Grosjean Haas -1m25.255s -S

    11. Gutierrez Haas -1m25.422s -SS

    12. Haryanto Manor -1m25.899s -US

    13. Rosberg Mercedes -1m26.140s -M

    Leggenda gomme: US=ultramorbide; SS=supermorbide; S=morbide; M=medie; H=dure

    18:00 - Si chiude qui la fase “invernale” della Formula 1. Adesso tutti in fabbrica a lavorare agli ultimi accorgimenti, mentre il materiale parte alla volta di Melbourne

    17:46 – Sorpasso in coda! Gutierrez passa Haryanto nella graduatoria dei tempi: 1.25.422 per la Haas con gomme supermorbide

    17:35 - Prove di pit-stop in casa Haas a parte, Gutierrez abbassa a 1.26.464 il suo crono con gomme morbide. Nient’altro da segnalare a Barcellona, quando mancano ormai 20 minuti e poco più al termine

    17:05 - Non è certo contento di come siano andati i test invernali, Jolyon Palmer. Bersagliato da problemi tecnici, l’inglese bolla come un piccolo disastro le giornate passate (poco) al volante. Gutierrez, nel frattempo, sigla con gomme morbide il 12mo tempo: 1.26.899

    16:55 - Quando ci avviciniamo agli ultimi 60 minuti di test invernali, Gutierrez è pronto a salire sulla Haas

    16:47 – Rosberg migliora di 7 decimi e scende a 1.27.472, sempre in fondo alla classifica dei tempi

    16:38 – Simulazione conclusa per Vettel, che ha usato gomme morbide e medie, mentre ieri Raikkonen aveva saggiato anche le dure nello stint finale

    16:28 – Al momento tutti i piloti in azione (Vettel, Sainz, Massa, Ricciardo, Ercisson e Haryanto) sono impegnati su valutazioni che non portano miglioramenti nei tempi. La Ferrari ricordiamo è in simulazione gara e si avvia verso l’ultimo stint

    16:21 – Con la pista che regala poche emozioni e spunti d’interesse, parliamo di novità tecniche. Williams introdurrà a Melbourne un musetto accorciato di 5 centimetri, mentre in McLaren arriverà la specifica finale della MP4-31 in Australia, perché i nuovi componenti non sono stati ancora validati e non hanno potuto essere testati a Barcellona.

    16:12 – Contagiri

    Vettel, 105

    Massa, 94

    Sainz, 90

    Ricciardo, 90

    Button, 88

    Ericsson, 73

    Hamilton, 69

    Grosjean, 66

    Perez, 60

    Palmer, 54

    Rosberg, 29

    Haryanto, 22

    Gutierrez, 0

    16:00 - A due ore dal termine, Vettel sta per infrangere la barriera dei 100 giri, sarà il primo a farlo

    15:52 – Arriva un tempo interessante finalmente, lo ottiene Massa con gomme supermorbide, in 1.23.644, il terzo migliore di giornata

    15:46 - Attività a rilento questo pomeriggio. Rosberg migliora fino a 1.28.165 con gomme medie mentre a Barcellona si è alzato il vento

    15:31 – Insieme a Vettel abbiamo solo Ricciardo ed Ericsson in pista

    15:27 – Simulazione gara che sembra stia affrontando Vettel, almeno osservando i tempi tra 1.29 medio e 1.30 medio, indice di tanta benzina a bordo

    15:20 - Non assisteremo a una simulazione gara per Rosberg oggi, bastano quelle fatte nei giorni scorsi. Piuttosto, il programma sarà di long run con modifiche all’assetto

    15:12 – E’ tornata al lavoro la Mercedes, Rosberg ha rilevato Hamilton.

    15:08 - Semaforo verde, riprendono i test con poco meno di 3 ore da disputare

    15:05 - Sembra che abbia perso dei liquidi la Force India, stanno spargendo del filler in curva 10

    14:57 – Seconda bandiera rossa di giornata, è Perez a essersi fermato nel settore conclusivo di pista

    14:45 – In Mercedes dovrebbero essere pronti a girare con Rosberg in 45 minuti. Perez ha chiuso il suo stint dopo 9 giri. Haryanto fa i primi tempi di giornata, al momento vale 1.29.281 con gomme morbide; in questo momento si lancia anche Vettel per il primo giro veloce del pomeriggio.

    14:30 - Non si segnala una grande attività in pista, Massa è su gomme medie non marchiate e sembra girare su un long run, già 8 giri all’attivo. Perez, Button ed Ericsson gli altri sul tracciato

    14:20 - Torniamo in diretta con i test di F1 2016 a Barcellona. La pista ha riaperto da 20 minuti e va segnalato il primo installation lap di giornata per Manor. Haryanto è riuscito a prendere la via della pista. In azione anche Grosjean, che tra poco lascerà il sedile a Gutierrez

    Cronaca mattino

    Classifica tempi test Barcellona – quarta giornata

    1º Sebastian Vettel Ferrari -1’22″852 32 -SS

    2º Carlos Sainz Toro Rosso -1’23″134 +00″282 52 -US

    3º Sergio Pérez Force India -1’23″849 +00″997 34 -SS

    4º Lewis Hamilton Mercedes -1’24″133 +01″281 52 -M

    5º Daniel Ricciardo Red Bull -1’24″504 +01″652 45 -S

    6º Jenson Button McLaren -1’24″714 +01″862 35 -US

    7º Romain Grosjean Haas -1’25″255 +02″403 40 -S

    8º Marcus Ericsson Sauber -1’25″446 +02″594 44 -S

    9º Jolyon Palmer Renault -1’25″505 +02″653 18 -S

    10º Felipe Massa Williams -1’25″696 +02″844 63 -M

    11. Haryanto Manor s.t.

    Leggenda gomme: US=ultramorbide; SS=supermorbide; S=morbide; M=medie; H=dure

    12:49 – Bandiera rossa. A sorpresa si è fermata la Mercedes di Hamilton, per un problema alla trasmissione

    12:11 – Pista tutta per Button, impegnato con le supermorbide. Arriva Sainz e migliora ancora ma stavolta dovrebbe avere gomme Ultrasoft, che gli assicurano un 1.23.134.

    12:02 – Dopo 2 ore di assenza, ecco di nuovo la Renault con Palmer in pista. I problemi sulla RS16 hanno bersagliato prevalentemente il pilota inglese, è andata meglio a Magnussen. gira con gomme soft e fa 1.25.505 Palmer, ottava prestazione di giornata. In precedenza era toccato a Ricciardo provare le Pirelli gialle e fare 1.24.549, quinto tempo.

    11:50 – Stiamo per entrare nell’ultima ora di test per questa mattinata. Sainz prosegue e migliora, provando stavolta le supersoft, che gli assicurano 1.23.471, quasi mezzo secondo di margine sulle morbide.

    11:34 – Altro giro di Vettel con le Ultrasoft, ma alza il piede nella parte finale di giro. Ottimo tempo di Sainz con le morbide, secondo: 1.23.901

    11:25 - In Sauber si preparano a un run di simulazione qualifica, ma attenzione a Vettel, che fa 1.22.852 con gomme supersoft. Miglioramento ancora per Sainz, 1.24.211 con le morbide, mentre Button prova anche lui le Ultrasoft e ottiene 1.24.714: quinto crono

    11:18 – Tocca a Perez scalzare Sainz dal terzo posto, ma lo fa con gomme morbide, realizzando 1.24.544, appena 2 decimi meglio della Toro Rosso

    11:11 – Arriva adesso un miglioramento di Carlos Sainz, è terzo con gomme medie (alla fine era infondata la voce che non ne avessero più a disposizione) e si ferma a 1.24.701, poco più di 1 secondo da Vettel, che gira ancora con le morbide e riesce quasi a replicare il suo miglior tempo, rispetto al quale cede 1 decimo

    11:00 – In pista adesso abbiamo Vettel, Hamilkton, Ricciardo e Button. Non vediamo da un po’ la Renault di Palmer, ferma a 13 giri

    10:51 – Il giro di Vettel con le gomme morbide al momento non è esaltante, considerato che anche Massa ha fatto 4 decimi meglio a parità di gomma nei giorni scorsi. Resta l’incognita del quantitativo di carburante: a Barcellona, 10 kg in più equivalgono a 4 decimi al giro.

    10:44 – Si va vedere la Ferrari, Vettel monta gomme morbide e scende a 1.23.595. Per avere un confronto parziale con i tempi di Hamilton e Rosberg nei giorni scorsi, si tratta di un tempo a 5 decimi dal miglior riferimento di Nico e 1 decimo più rapido di quello fatto da Hamilton due giorni fa.

    10:38 – In McLaren hanno provato due diverse specifiche di ala anteriore finora con Button

    10:34 – Ancora una volta, interessante la risposta di Ricciardo, che a parità di gomme si porta di nuovo a 2 decimi e mezzo dal tempo di Hamilton: 1.24.898 per la Red Bull

    10:26 - Solo Hamilton in azione al momento e il tempo si abbassa fino a 1.24.133

    10:18 - Tempo interessante per Ricciardo, con le medie: 1.24.945, a 3 decimi da Hamilton

    10:15 - Solo Haryanto è ancora chiuso nei box Manor, causa problemi meccanici. Se andrà bene, girerà intorno all’ora di pranzo

    10:13 – Grosjean passa alle gomme morbide, stamane sembra girare con regolarità la Haas. Terzo crono in 1.25.255 al momento

    10:02 Contagiri

    Hamilton, 18

    Massa, 18

    Ericsson, 16

    Ricciardo, 15

    Grosjean, 15

    Button, 13

    Palmer, 13

    Sainz, 12

    Vettel, 8

    Perez, 6

    9:59 – Vettel ottiene 1.26.9, dietro un Button che con gomma morbida fa 1.25.960. Miglioramento anche per Massa, autore di 1.26.338

    9:53 – Sensibile miglioramento di Hamilton, in 1.24.640 con gomme medie, rifila 8 decimi a Ricciardo, secondo. E’ tornato a girare Vettel, gomme medie come anche Palmer ed Ericsson, sulle morbide gira Perez, Sainz supermorbide

    9:49 – Stamane, Toro Rosso al lavoro su prove di pit-stop. In McLaren, invece, Button gira con le rastrelliere per raccogliere dati sull’aerodinamica. Jenson nei giorni scorsi aveva commentato positivamente lo stato di forma della power unit Honda.

    9:45 – Sainz gira con gomme supersoft e conferma la voce che in Toro Rosso sono terminati i set di medie. Per lui adesso 1.28.595 e quinto crono. Ricciardo si installa secondo con 1.26.2 e gomme medie. Non si è vista la Ferrari ancora, dopo il giro d’installazione con l’Halo. Serve del tempo per smontare la struttura dalla SF16-H

    9:39 – Ci portiamo su tempi più interessanti con Hamilton, autore di 1.25.347 davanti all’1.27.170 di Massa

    9:31 – Registriamo l’1.27.6 di Massa, terzo pilota con un crono al momento, seguito da Hamilton in 1.28.4. Massa continua a girare e scende fino a 27.293, a pochi centesimi da Grosjean. Ericsson a parte, sono tutti su gomme medie.

    9:24 - Il primo tempo di giornata ce lo regala Ericsson, in un lento 1.32.748 con gomme morbide. Ora arriva Grosjean sulla Haas, autore dei migliori parziali e potrebbe scalzare la Sauber. Ci riesce e fa 1.27.2

    9:12 – Problema meccanico per la Manor, via Twitter avvisano che dovrebbero scendere in pista prima della pausa pranzo

    9:08 - Perez, Ricciardo, Button e Sainz in pista. La Toro Rosso, dopo la maratona di chilometri fatti nei giorni scorsi, oggi dovrebbe girare con gomme morbide e dure, avendo esaurito le medie. Questa la voce che circola nel paddock

    9:07 – Dopo i grossi problemi sofferti ieri con il brake-by-wire, Haas è scesa in pista con Grosjean per l’installation lap appena è scattato il semaforo verde

    9:02 - Vettel è uscito dai box con l’Halo installato, per una serie di installation lap, come fatto ieri da Raikkonen

    9:00 – Bandiera verde a Barcellona, via ai test

    I piloti in azione oggi

    Mercedes: Lewis Hamilton/Nico Rosberg

    Ferrari: Sebastian Vettel

    McLaren: Jenson Button

    Red Bull: Daniel Ricciardo

    Toro Rosso: Carlos Sainz

    Williams: Felipe Massa

    Force India: Sergio Perez

    Renault: Jolyon Palmer

    Sauber: Marcus Ericsson

    Haas: Romain Grosjean/Esteeban Gutierrez

    Manor: Rio Haryanto

    8:50 - Considerati i problemi sofferti ieri in casa Haas, oggi scenderanno in pista Grosjean al mattino e Gutierrez al pomeriggio. Originariamente era previsto che girasse solo il francese

    8:15 – Buongiorno e ben ritrovati, appassionati di Formula 1. Tra 45 minuti si aprirà la pitlane a Barcellona e saremo in pista con l’ultimo turno di test invernali, dopodiché tutti a Melbourne per giocarsi prima pole e vittoria dell’anno.