Altroché Topolino e Microlino: la citycar che invaderà il mercato ha un prezzo sconvolgente

Topolino e Microlino sono avvisate. In arrivo dalla Cina un’auto da città in grado di stupire e non solo per il prezzo bassissimo

E’ ormai prossima all’arrivo anche in Italia.  La Cina ha scelto il nostro Paese per il debutto in Europa di un suo nuovo modello di microcar che si appresta a fare incetta di clienti con un costo davvero interessante, il quale può essere ulteriormente abbassato grazie agli incentivi statali.

Da noi arriverà grazie alla Desner Auto che ha deciso di credere in questo nuovo veicolo a batteria proveniente dalla Cina anche per via delle sue dimensioni ridotte e ideali per muoversi nei centri cittadini dove lo spazio è ridotto e i parcheggi sono introvabili.

Lunga 2,85 metri, larga 1,40 e alta 1,54, ha un passo di 1,94 metri, motivo per cui gli spazi interni, anche per il bagaglio, sono minimi. Degli esterni a colpire sono gli specchietti a contrasto e la barra luminosa con una striscia di luci a LED. Si notano inoltre i passaruota bombati e una carrozzeria dalle forme affusolate.

Piccola e pratica: ecco l’auto cinese dal prezzo imperdibile

Il quadriciclo elettrico in questione è la Jinpeng XY, una quattro posti guidabile anche dai 16enni che sarà fruibile a partire dall’estate ormai alle porte. In grado di coprire 100 km prima di ricaricare, costa di base 12mila euro ma, grazie all’Ecobonus, la somma potrebbe ridursi fino a 8mila.

Guardando gli interni non si rimane stupiti, nel senso che su mezzi del genere si predilige l’essenzialità sia per l’uso a cui sono deputate, sia per il costo ridotto a cui sono vendute. I sedili sono in tessuto con cuciture a contrasto e non manca la tecnologia con uno schermo a sfioramento, i comandi vocali, la connettività Bluetooth e il climatizzatore (solo riscaldamento, il raffreddamento necessita di 1100 euro extra grazie al pacchetto E-CCO).

Auto cinese prezzo imperdibile
Jingpeng XY, la nuova microcar cinese (Jingpeng) -derapate.allaguida.it

Le altre dotazioni riguardano gli specchietti retrovisori piegabili, le luci di posizione e gli anabbaglianti a LED, l’avviamento Keyless, gli alzacristalli elettrici all’anteriore e al posteriore, un cavo di ricarica Schuko e due prese USB. Comodo il divanetto posteriore che può essere abbattuto.

La Jingpeng XY è disponibile in due versioni: la City con motore da 4 kW, 79 Nm di coppia, una batteria al piombo da 6 kWh e la velocità massima di 45 km/h, e la Long Range con unità da 6kW, 95Nm di coppia, un accumulatore al litio da 7,68 kWh per una top speed di 65 km/h.

Impostazioni privacy