Cancellata la Superpole in SBK: al suo posto regole da Formula 1

Cancellata la Superpole SBK per avvicinarsi sempre di più alle qualifiche della Formula 1: ci piace oppure no?

da , il

    Cancellata la Superpole in SBK: al suo posto regole da Formula 1

    Queste sono quelle cose che lasciano interdetti.

    Quando il mondo delle due ruote si avvicina troppo a quello delle quattro, i ferri cominciano a stridere.

    Quella dell’ abolizione della Superpole in SBK è uno di questi casi in cui una tradizione sta per essere cambiata plasmandosi sempre di più sul mondo della Formula 1 che, dopo la MotoGP, mette lo zampino anche nella SBK.

    Undici anni di Superpole stanno per essere cancellati dalla faccia della SBK: il prossimo anno, infatti, con l’ inizio della stagione 2009, la celeberrima SuperPole, quasi più famosa delle due gare della domenica, si cambierà i connotati: niente più giro veloce, ma solo sessioni di qualifica ad eliminazione diretta.

    Un’ eresia secondo gli appassionati, un inutile cambiamento secondo i telespettatori. Un modo per rendere pià combattuta la SBK secondo gli organizzatori?

    Paolo Flammini, Amministratore Delegato di FGSport, ha dichiarato che il nuovo format prevederà tre sessioni da 12 minuti ciascuna, intervallate da 7 minuti di sosta, per una durata complessiva di 50 minuti.

    La griglia vedrà, quindi, la partenza con i “best 20 pilots” dei due turni di qualifica. A quel punto dopo la prima sessione verranno eliminati i quattro peggiori tempi, e dopo la seconda gli ulteriori otto.

    Più cervellotico di così non poteva essere. Con qualche derivata e qualche integrale in N-dimensione, il limite (di sopportazione?) è presto raggiunto.

    Anche perchè non è finita qui!

    Dopo i calcoli e i risultati “modalità fake” da scartare, arriverà la terza sessione di qualifica, in cui sarà assegnata la pole position e le posizioni delle due prime file della griglia di partenza.

    Se Cauchy o Carnot fossero stati ancora vivi, avrebbero sicuramente apprezzato…

    Il regolamento definitivo veerrà comunque stabilito e approvato dalla Commissione SBK, di cui fanno parte FIM, FGSport e l?Associazione dei Team, e se tutto sarà confermato, la nuova procedura della Superpole entrerà in vigore all?inizio della stagione 2009 e prenderà il via alle ore 15.00 del sabato , un?ora prima rispetto all?attuale programmazione.

    Si naviga a gonfie vele… nella perplessità.