Casco di Valentino Rossi al Mugello… che paura!

da , il

    Ogni anno al Mugello Valentino Rossi stupisce.

    Come? Con i risultati in pista, ovviamente, ma anche… con il suo casco!

    Valentino Rossi è un genio della comunicazione.

    Altro che Laurea, a lui dovrebbero dare un premio speciale per la capacità di catalizzare l’attenzione su di sè in ogni momento e in qualsiasi luogo.

    Ogni anno il Valentino della MotoGP scende in pista al Mugello e fa due cose: vince e stupisce.

    Oggi, però, l’argomento non sono le sue vittorie, ma il suo casco.

    E’, infatti, dal 2006 (anche prima, ma consideriamo solo gli ultimi 3 anni!) che Valentino usa il suo casco come una tela da artista e aerografa sopra qualunque cosa.

    Tutto rigorosamente colorato, tutto rigorosamente divertente.

    Nel 2006, per esempio, lo abbiamo visto con un bellissimo casco versione Milo Manara, disegnato cioè dal celebre fumettista.

    Nel 2007 Valentino vince ancora una volta, e lo vediamo lanciare dal podio il suo bellissimo casco con il grande cuore rosso

    Nel 2008, ecco il campione di Tavullia con un casco… da paura di Aldo Drudi!

    Per non dimenticare, poi, il casco con tanto di panna e fragole per il suo 29esimo compleanno

    Più campione di così?!!