Casey Stoner: il polso migliora, in pista a Sepang

Casey Stoner e' ottimista per la prossima stagione anche perche' il recupero del polso operato alla fine di ottobre sta andando molto bene

da , il

    L’appuntamento di Madonna di Campiglio, che vede tutto il team Ducati riunito per una settimana di promozione e presentazione della squadra che affrontera’ la stagione 2009 e’ stata l’occasione di rivedere Casey Stoner che ha parlato con i giornalisti delle sue condizioni fische dopo l’operazione al polso sinistro del 30 ottobre scorso.

    Il campione australiano ha dichiarato: “mi piacerebbe avere più mobilità ma la visita di controllo fatta ieri è andata bene, l’innesto osseo si è saldato e questo è davvero molto positivo, tanto che comincerò a forzare un po’ di più la mano ed il braccio per ricostituire un po’ di massa muscolare ed essere più in forma possibile per il prossimo test”.

    Riguardo il suo rapporto con la nuova moto e le aspettative per la prossima stagione, il pilota Ducati e’ ottimista: “ci resta da trovare la messa a punto migliore e da rifinire un paio di aree della moto, l’anno scorso siamo partiti forse un po’ troppo fiduciosi, senza renderci conto che c’era ancora del lavoro da fare e quindi abbiamo avuto molti alti e bassi all’inizio di stagione che ci hanno costretto a rincorrere. In ogni caso, nonostante una rottura e due cadute abbiamo vinto sei gare e siamo stati secondi in Campionato una cosa che ci permette comunque di essere positivi in vista del prossimo anno”.

    Ora il campione australiano si preparera’ per i test importantissimi di Sepang, dove avra’ la possibilita’ di provare la nuova moto ed affiancare il suo nuovo compagno di squadra, Nicky Hayden , nello sviluppo della GP9 per cercare di avere una moto super competitiva gia’ dai primi appuntamenti del mondiale.