Dani Pedrosa: “Mai così tanti problemi in carriera”

I test di pre-campionato MotoGP non sono stati generosi con Daniel Pedrosa e la Honda, pur sostenuta dai buoni risultati di Andrea Dovizioso, appare in ritardo rispetto alle prestazioni dei prototipi firmati Yamaha e Ducati

da , il

    I test di pre-campionato MotoGP non sono stati generosi con Daniel Pedrosa e la Honda, pur sostenuta dai buoni risultati del suo centauro italiano, Andrea Dovizioso, appare in ritardo rispetto alle prestazioni dei prototipi firmati Yamaha e Ducati.

    Il pilota spagnolo non è mai riuscito a tenere il ritmo di Valentino Rossi e Casey Stoner, facendo registrare nei test riuscito tempi al livello dei rider dei team satellite…

    E Pedrosa non può che ammettere la situazione poco felice

    Daniel Pedrosa in bilico: lo spagnolo del Team Repsol Honda ha corso un pre-campionato a dir poco anonimo e si ora si trova nella delicata situazione di poter perdere il “posto” tra i Top Rider a vantaggio del compagno di scuderia Andrea Dovizioso (è su di lui che la HRC vorrebbe puntare nel caso lo spagnolo abbandonasse la scuderia) e del (quasi) esordiente Ben Spies.

    Nella mia carriera ho avuto tanti problemi, ma mai sono durati così a lungo,” ha ammesso Pedrosa, “Non posso andar più veloce di così, ma da parte mia devo cercare di restare concentrato.

    Ma a dispetto della situazione poco felice, nel gruppo di Pedrosa continua a regnare una certa tranquillità e il manager Alberto Puig ha dichiarato che i test pre-campionato non contano nulla e che il vero valore di Daniel e degli altri piloti si vedrà al via del campionato del mondo MotoGP.

    Fino ad ora sono stati semplicemente test, e non sono determinanti,” ha affermato Puig, “Quello che conta sarà il gran premio in Qatar di domenica notte. Non so che problemi abbiano gli altri, e nemmeno mi interessano, io sono consapevole dei nostri problemi e proveremo a risolverli durante il fine settimana del gran premio. Stiamo giocando con vari elementi e speriamo di riuscire a mettere tutto a posto prima della gara.

    Sarà… Ma bisognerebbe ricordare a Puig che mancano pochi giorni al via e che lo scarso feeling tra Pedrosa e la sua RC212V inizia a preoccupare…