Ducati : Capirossi C’è!!

da , il

    Ducati : Capirossi C’è!!

    La svolta a Brno. La pista più amata da Loris – Capirex – Capirossi gli ha portato doppiamente fortuna : dopo aver convinto la critica ricordando a tutti c’è anche lui nella corsa al mondiale, grazie a una straordinaria vittoria e dopo aver messo tutti in fila in pista, anche la casa di Borgo Panigale ha creduto in lui. Il contratto : fino al 2007, nessuna opzione aggiuntiva da entrambe le parti, ritocco dell’ingaggio sino ai 3.5 milioni di euro. Il progetto : portare la Ducati alla vittoria del titolo costruttori e piloti MotoGp 2007 assieme a Sete Gibernau (anche egli vicino alla conferma).

    La parola dunque al felicissimo Loris :

    “Sono molto contento di questo rinnovo. La collaborazione che mi ha legato a Ducati fin dalla nascita di questo progetto mi onora e mi inorgoglisce. L’aver raggiunto l’accordo, con soddisfazione di entrambe le parti, con così tanto anticipo rispetto alla fine del campionato, testimonia l’affiatamento e la fiducia che è maturata in questi quattro anni. Mi sento parte della grande famiglia Ducati, sono soddisfatto e contento della squadra, e credo di poter tranquillamente affermare – malgrado i test siano solo all’inizio – che la nuova Desmosedici GP7, equipaggiata con motore da 800cc è nata bene e che il prossimo anno ci sarà da divertirsi.”

    “Gli stimoli per concludere questa stagione e affrontare la prossima con altrettanta grinta e ottimismo sono veramente tanti e, come è nel mio stile, darò il massimo perché questo si realizzi. Il sogno di Ducati è anche il mio. Insieme lavoriamo benissimo e insieme puntiamo a completare il progetto, portarlo al suo culmine e giocarci, in sella alla Rossa di Borgo Panigale la vittoria del Titolo Mondiale.”

    Claudio Domenicali, Amministratore Delegato di Ducati Corse, ha dichiarato : “Siamo soddisfatti di aver raggiunto l’accordo con Loris anche per la stagione 2007: questo ci fa guardare con serenità e ottimismo sia a questo finale di stagione sia al futuro. Con il suo talento, la sua grinta e la sua professionalità, Loris ha avuto un ruolo fondamentale nel successo del progetto Desmosedici, che rappresenta la punta di diamante del processo di innovazione e di miglioramento della competitività dell’azienda Ducati.”