La Ferrari non si nasconde

da , il

    La Ferrari non si nasconde

    Saranno stati gli incoraggianti test invernali o sarà stata la consapevolezza della propria forza, fatto sta che Jean Todt, uno solitamente molto prudente ed estremamente concreto, parla. E si lascia andare a proclami di rivincita che non ammettono interpretazioni. La Ferrari, insomma, è in ottima salute e, soprattutto, ci crede!

    Todt ha precisato che gli sforzi del team sono tutti concentrati sulla stagione attuale e che non interessa al momento cosa accadrà o potrebbe accadere nel 2007. Sia dal punto di vista tecnico che da quello dei piloti. A questo proposito la Ferrari è tranquilla perché ha molta fiducia in Massa e Schumacher. Quest’ultimo, inoltre, non avrà pressione dal team nella scelta del suo futuro.

    Jean Todt ne é sicuro: il lavoro fatto, compreso anche quello dello scorso anno, pagherà. Vincere non sarà né facile né tantomeno scontato. Ma la Ferrari ha tutte le carte in regola – comprese motivazione e fiducia – per riprendersi il campionato del mondo.

    Intanto la nuova vettura potrebbe fare i primi chilometri a Fiorano lunedì o al massimo nei giorni seguenti. La presentazione ufficiale sarà il 24 Gennaio.

    Infine, la situazione economica secondo Todt è assolutamente rosea. I bilanci sono in attivo e non vi è nessun problema finanziario neanche in prospettiva futura. Tutte le affermazioni contrarie sono assolutamente false ed infondate.