Ferrari: pistoni nuovi, V8 Ok!

Cade definitivamente ogni riserbo attorno ai problemi patiti dai V8 Ferrari

da , il

    Ferrari: pistoni nuovi, V8 Ok!

    CADE definitivamente ogni riserbo attorno ai problemi patiti dai V8 Ferrari. La colpa è stata del fornitore tedesco Mahle che ha realizzato un disegno imperfetto del pistone. Capito il difetto, d’ora in poi tutto dovrebbe andare liscio.

    Intanto c’è una nuova e utilissima sessione di test da affrontare a Barcellona. Poi, tra due settimane, il GP di San Marino ci farà capire a che punto sarà la Ferrari ora che potrà sfruttare a pieno le potenzialità del suo motore.

    Sarebbe un peccato scoprire che a causa di errore nel progetto di una componente del propulsore sono state compromesse ben due gare. Ma sarebbe un sollievo non da poco sapere che week-end grigi come gli ultimi due non si riproporranno con facilità. C’è da ricordare, infatti, che – oltre al GP di Malesia – il difetto di costruzione del V8 aveva condizionato anche il successo GP d’Australia dove, per precauzione, il motore non era stato spinto fino al suo massimo.