Giancarlo Fisichella: la verità è nei pesi vetture

Giancarlo Fisichella partirà dalla pole position nel Gran Premio del Belgio di Formula 1 2009 ma difficilmente, vedendo i pesi vetture prima della gara, potrà lottare per la vittoria

da , il

    Giancarlo Fisichella è l’eroe del sabato di Spa-Francorchamps. Potrà fare un ottimo Gran Premio del Belgio ma per scoprire chi sarà il vero favorito occorre andare a vedere i pesi vettura che danno, a sorpresa, uno Jarno Trulli in ottima posizione.

    GIANCARLO FISICHELLA. “Nessuno si aspettava la pole, ma sentivo di poter fare bene – così parla Giancarlo FisichellaEro già sorpreso dopo il sesto posto di venerdì, poi in queste qualifiche, fatta qualche modifica, ho sentito che la macchina andava già meglio. Sono state prove perfette, primo nel Q1, quarto nel Q2 e poi il giro fantastico della pole. Ancora non ci credo. Sono felicissimo e già carico per domenica”.

    JARNO TRULLI. Pubblicati i pesi delle vetture, Jarno Trulli si ritrova gran favorito per la gara di domani. Chi l’avrebbe mai detto? Nessuno. Neanche il diretto interessato che ha sempre fatto dell’ottimismo la propria bandiera. Ora che si trova in ballo, però, il nostro pilota ha tanta voglia di divertirsi:“Abbiamo sempre saputo che quando le cose vanno bene abbiamo una vettura molto competitiva e siamo stati forti in tutto il weekend. Ho passato gran parte del weekend guidando con carichi di benzina per la gara quindi sono molto contento di come sono andate le cose, sembra promettente per domani” ha spiegato Trulli dedicando questo risultato ai propri meccanici.

    PESI VETTURE F1.

    1. Fisichella Force India-Mercedes 648.0

    2. Trulli Toyota 656.5

    3. Heidfeld BMW-Sauber 655.0

    4. Barrichello Brawn-Mercedes 644.5

    5. Kubica BMW-Sauber 649.0

    6. Raikkonen Ferrari 655.0

    7. Glock Toyota 648.5

    8. Vettel Red Bull-Renault 662.5

    9. Webber Red Bull-Renault 658.0

    10. Rosberg Williams-Toyota 670.0

    11. Sutil Force India-Mercedes 678.5

    12. Hamilton McLaren-Mercedes 693.5

    13. Alonso Renault 684.4

    14. Button Brawn-Mercedes 694.2

    15. Kovalainen McLaren-Mercedes 697.0

    16. Buemi Toro Rosso-Ferrari 685.0

    17. Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 704.5

    18. Nakajima Williams-Toyota 706.1

    19. Grosjean Renault 704.7

    20. Badoer Ferrari 691.5

    PRONOSTICO F1. Quantità di benzina imbarcata alla mano, Giancarlo Fisichella dovrà vedersela con Jarno Trulli. Uno con una squadra che fa i conti con i creditori. L’altro che non sa ancora se i suoi ci saranno ancora nel 2010 o alzeranno bandiera bianca. Esattamente come Nick Heidfeld. Sembra la gara dei ripescati. Il tedesco, in cerca di un sedile dopo il forfait BMW, è nel ruolo di terzo incomodo, pronto ad approfittare della solita partenza a rilento del pescarese e della strategia migliore nei confronti del romano per centrare la sua prima vittoria in F1. Rubens Barrichello correrà in difesa perché l’importante sarà arrivare in fondo e recuperare punti buoni su un desaparecido Jenson Button. Kimi Raikkonen, invece, tenterà il tutto e per tutto mettendo sul piatto i suoi ottimi riflessi al via che, abbinati alla spinta del KERS, gli hanno già regalato qualche soddisfazione nelle ultime uscite. Dopo il primo giro, tenendo ben presente le insidie di prim’ordine del tornantino La Source, ne sapremo di più. Ora come ora, non ce la sentiamo di aggiungere altro se non citare proprio il finlandese che vede così la gara di domani:“Abbiamo davanti dei team diversi dal solito e la corsa è aperta. Penso che ci saranno cambiamenti durante la gara”.