GP2 Hockenheim, Gara 2 a Glock

da , il

    GP2 Hockenheim, Gara 2 a Glock

    Nella gara sprint della domenica mattina di Hockenheim vince Timo Glock. Il tedesco ottiene il primo posto all’ultimo giro con un successo che lo esalta davanti al pubblico di casa.

    Lo sconfitto di giornata, invece, è Jose Maria Lopez che con la sua Super Nova taglia il traguardo dell’ultimo giro in testa ma, poi, con due ingenuità consente a Glock di farsi sotto e di passare per primo alla bandiera a scacchi.

    Terzo gradino del podio per Hamilton che incrementa ancora in classifica e ormai, salvo sconvolgimenti imprevedibili, dovrebbe portarsi a casa questo campionato.

    Il suo principale rivale Piquet jr, infatti, è sfortunato anche stavolta e a causa di un problema tecnico durante il giro di ricognizione non riesce neanche a prendere il via.

    Quarto posto per Viso. Chiudono nei punti gli italiani Pantano e Bruni. Quest’ultimo, lontano da quello della gara 1, non è riuscito nel finale a sopravanzare Pantano che in crisi con la vettura ha perso alcune posizioni ed un podio che fino a metà gara era ampiamente alla sua portata.

    Hockenheim, Gara 2. Ordine d’arrivo

    01. Timo Glock – iSport – 27 giri

    02. Jose Maria Lopez – Super Nova – +1.322

    03. Lewis Hamilton – ART Grand Prix – +12.610

    04. Ernesto Viso – iSport – +14.680

    05. Giorgio Pantano – FMS International – +21.351

    06. Gianmaria Bruni – Trident Racing – +21.914

    07. Nicolas Lapierre – Arden International – +22.153

    08. Adam Carroll – Racing Engineering – +32.166

    09. Alexandre Negrao – Piquet Sports – +32.402

    10. Fairuz Fauzy – Super Nova – +35.370

    11. Franck Perera – DAMS – +40.957

    12. Ferdinando Monfardini – DAMS – +44.342

    13. Javier Villa – Racing Engineering – 44.586

    14. Andreas Zuber – Trident Racing – +50.383

    15. Vitaly Petrov – DPR – +57.102

    16. Luca Filippi – BCN Competicion – +1’07.422

    17. Jason Tahinci – FMS International – +1’12.159

    18. Felix Porteiro – Campos Racing – +1’12.570

    Ritirati

    19. Sergio Hernandez – Durango – 22 giri

    20. Michael Ammermuller – Arden International – 20 giri

    21. Adrian Valles – Campos Racing – 20 giri

    22. Lucas Di Grassi – Durango – 14 giri

    23. Hiroki Yoshimoto – BCN Competicion – 9 giri

    24. Alexandre Premat – ART Grand Prix – 9 giri

    25. Clivio Piccione – DPR – 0 giri

    26. Nelson Piquet – Piquet Sports – 0 giri

    Fonte | GP2 Series