Guida spericolata? Hamilton batte Schumi

Guida spericolata? Hamilton come Schumacher

da , il

    Guida spericolata? Hamilton batte Schumi

    Lewis Hamilton ha dichiarato che vuole raggiungere e battere i record di Michael Schumacher.

    Visto che da qualche parte si dovrà pur cominciare, il pilota McLaren ha pensato bene di farsi pizzicare a quasi 200 all’ora per le strade di Francia … tanto per battere il tedesco che si era improvvisato tassista spericolato in Germania.

    Per chi non lo sapesse, ricordo che una settimana fa Michael Schumacher aveva chiesto ad un tassista di lasciargli guidare il suo Van e commettendo infrazioni di ogni tipo lungo le strade tedesche era riuscito a non perdere l’aereo che lo avrebbe riportato a casa assieme a tutta la famiglia.

    Lì per lì la cosa fu catalogata come notizia “divertente”. Non hanno però riso molto gli ufficiali di polizia che, oltre alle varie infrazioni del tedesco, hanno visto nell’amplificazione del fatto da parte dei media, una pericolosa pubblicità a favore della guida spericolata.

    Per questo sul conto del Kaiser si sta ancora indagando e non sono escluse future sanzioni. Stessa sorte toccherà al malcapitato tassista il quale però sta già pensando di fare cassa con l’improvvisa popolarità vendendo il suo mezzo all’asta (gli offerenti pazzi sembra che non manchino…)

    Normalmente i Vip del volante vengono scelti per fare i testimonial di guida sicura e nessuno meglio di loro può mandare forti segnali in quel senso. Il motto “vai forte, ma solo in pista”, per quanto banale, è un qualcosa di sicuro successo.

    A fare la gaffe sono stati in tanti nel passato e ora l’umiliazione di vedersi ritirare la patente è toccata anche a Lewis Hamilton, alle prese con l’ennesimo atteggiamento da bollino rosso.

    Per lui. come detto, ritiro della patente, 600 euro di multa e sequestro dell’auto. Rispetto a Schumacher che è stato “solo” redarguito, ha vinto Lewis alla grande! All’inglese ora restano da conquistare solo 8 titoli mondiali e poi sarà lui il più forte di tutti i tempi. E vai così.