La Red Bull vuole anche Schumy?

da , il

    La Red Bull vuole anche Schumy?

    Il direttore tecnico della Red Bull Christian Horner ha fatto capire che sarebbe interessato all’ingaggio di Michael Schumacher.

    Il contratto del tedesco scade tra un anno ed in attesa della decisione sul suo futuro si sprecano le ipotesi: ritiro, rinnovo con la Ferrari o cambio di squadra per avere nuovi stimoli?

    Alla luce della politica Red Bull mirata all’ingaggio dei pezzi grossi e con la dichiarazione di Horner che non smentisce le preferenze per il pluricampione del mondo, l’arrivo di Schumacher nel team austriaco diventa una delle ipotesi da tenere in considerazione.

    Nello scorso fine settimana la Red Bull ha organizzato in Austria un incontro per piloti, capi squadra ed ingegneri delle sue due scuderie al fine di creare affiatamento tra le due squadre. Un gruppo di circa 30 persone si è ritrovato nella zona di Salisburgo per visitare il quartier generale dell’azienda a Fuschl. A differenza delle classiche abitudini che prevedono in questo genere di incontri una serie di attività pericolose per accrescere lo spirito di squadra, il gruppo ha trascorso la giornata in modo calmo e riposante. Secondo gli organizzatori, infatti, i professionisti impegnati nel mondo della Formula Uno vivono già normalmente emozioni forti e la cosa migliore è stata quella di farli rilassare prima dell’inizio della stagione.

    La stagione 2006 si preannuncia una stagione di transizione per la Red Bull in attesa di raccogliere i frutti, già dal 2007, del lavoro di Newey e dei nuovi ingegneri. Per quella data ci sarà anche Schumy?