Le due Alfa Romeo super esclusive con un motore speciale: fatte apposta per la Polizia, che bolidi

Due speciali Alfa Romeo sono state appena svelate e la Polizia ne sarà davvero felice. Andiamo a scoprirle nei dettagli.

L’Alfa Romeo si è sempre distinta per la realizzazione di auto dal design molto sportive ed anche per le ottime prestazioni che queste vetture sono in grado di fornire. Forse, è per questo che con le forze dell’ordine si è instaurato un gran legame che dura da ormai diversi decenni. Da un anno esatto, ai Carabinieri è stata fornita in dotazione il SUV Tonale, poi consegnato anche alla Polizia di Stato.

La consegna all’Arma avvenne il 2 di giugno dello scorso anno, in occasione della parata per la Festa della Repubblica. Oggi, ci sono già migliaia di Tonale in dotazione alle forze dell’ordine ma oggi, vi parleremo di due Alfa Romeo ben più potenti che sono state consegnate alla Polizia in questi giorni in un paese dove di certo, la pecunia per assicurarsi questi bolidi non manca. Andiamo a scoprire i gioielli del Biscione nel dettaglio.

Alfa Romeo, eccone due per la Polizia di Dubai

Per l’Italia è un grande onore vedere che la Polizia di Dubai continua a puntare sulle sue auto. Dopo l’utilizzo di svariate Lamborghini, infatti, le forze dell’ordine si sono assicurate le Alfa Romeo Giulia e Stelvio Quadrifoglio, vale a dire le auto più potenti della gamma del Biscione, ovviamente escludendo la supercar 33 Stradale svelata lo scorso anno.

Alfa Romeo polizia arrivo modelli nuovi sportivi
La polizia di Dubai avrà due Alfa Romeo nuove (YouTube) – Derapate.allaguida.it

Si tratta dei modelli speciali presentati nel 2023, vale a dire le edizioni 100esimo anniversario, spinte da un portentoso motore V6 turbo dalla bellezza di 520 cavalli di potenza massima. Entrambe sono state prodotte in serie limitata, con appena 100 esemplari a disposizione, due dei quali sono finite nelle mani della Polizia della città degli Emirati Arabi Uniti.

L’unveiling ufficiale di questi nuovi gioielli in livrea “poliziesca” è avvenuto in occasione dell’Arabian Travel Market 2024, e va ricordato che il corpo di Polizia vanta, nella propria gamma, altri bolidi italiani, come la Maserati GranTurismo, la Ferrari FF e le Lamborghini Aventador ed Urus: un vero e proprio parterre de roi di auto di lusso.

Per l’Alfa Romeo si tratta di un’altra enorme soddisfazione in un periodo che sul fronte del mercato è già ottimale. Da qui al 2030 è stato annunciato che verrà svelata una nuova auto all’anno, a cominciare dalle nuove generazioni di Stelvio e Giulia. La clientela non vede l’ora di poter mettere le mani su questi bolidi da sogno, che saranno ancor più potenti di oggi.

Impostazioni privacy