Massa:”In Malesia ho sbagliato, ma lo rifarei!”

E' un Felipe Massa deluso ma non abbattuto quello che commenta il momento decisivo del suo Gran Premio di Malesia

da , il

    Massa:”In Malesia ho sbagliato, ma lo rifarei!”

    Felipe MAssa F1 Malesia GP 2007

    E’ un Felipe Massa deluso ma non abbattuto quello che commenta il momento decisivo del suo Gran Premio di Malesia. Il ferrarista ammette:”Dovevo tentare il sorpasso, altrimenti mi sarei dovuto accontentare del terzo posto!”

    Massa giustamente fa notare che se non si fosse sbarazzato di Hamilton subito, avrebbe perso ogni chance non solo di riprendere Alonso, ma anche di superare lo stesso pilota britannico. Hamilton, infatti, ha rifornito diversi giri dopo il brasiliano, per cui sarebbe comunque stato impossibile tornargli davanti. E per fare il sorpasso quale miglior momento se non alla partenza, quando lui aveva la vettura più leggera?

    “Se mi si accusa di aver commesso un errore – prosegue Massa – per questo, si’, ho commesso un errore, ma altrimenti sarei rimasto indietro per tutta la corsa. Non rimpiango di aver tentato di sorpassare Hamilton e se in futuro mi ricapitasse, tenterei di nuovo il sorpasso, sperando di passare questa volta! So che dall’esterno si puo’ avere una percezione differente dei fatti ma da dentro la monoposto, e con le informazioni che avevamo, abbiamo preso la decisione giusta”.

    Il Ferrarista non fa drammi e guarda avanti. I suoi rivali hanno vinto già una volta ciascuno e sono sempre saliti sul podio. Lui, che era il favoritissimo e che da favoritissimo si presenta anche in Bahrain, sembra determinato a prendersi il suo weekend perfetto:“Ora voglio soltanto concentrarmi sulla prossima gara. Portero’ con me soltanto le esperienze positive di questo inizio di Campionato, come la pole position e come sempre cerchero’ di vincere per me e per la Ferrari. Tra l’altro il circuito del Bahrain mi piace molto: lo scorso anno ho mancato la pole su Schumacher per una manciata di secondi! Purtroppo per un problema alla ruota sono stato bloccato al pit stop per 50 secondi. Nel Bahrain pero’, sono sempre stato competitivo e anche i test invernali lo confermano. Spero davvero di realizzare risultati migliori la prossima domenica.”