Mercedes MGP W01: freccia d’argento 2010

Presentata la livrea della Mercedes GP che affronterà il campionato di Formula 1 2010

da , il

    Prendi una Brawn GP del 2009 e falla diventare d’argento. Aggiungi una presentazione in pompa magna nel museo Mercedes di Stoccarda e ottieni il primo antipasto della stagione 2010. Si chiamerà MGP W01 la vettura che correrà nel prossimo campionato mondiale di Formula 1 per la casa della stella. Il bolide che finirà nelle sapienti mani di Michael Schumacher e in quelle scalpitanti di Nico Rosberg è ancora in fase di preparazione. In attesa dell’esordio in pista della prossima settimana, possiamo gustarci una livrea semplice ma al tempo stesso decisamente elegante. In una parola: bella!

    MERCEDES GP. Non siamo di fronte al cromato McLaren né al biancone Brawn GP. La livrea della Mercedes MGP W01 ci piace perché riesce ad esprimere bene l’essenza del marchio che rappresenta. E’ sofisticata e semplice allo stesso tempo. Precisa e non banale. In attesa di giudicarla meglio in un’illuminazione naturale, il debutto i pista avverrà il primo febbraio a Valencia, promuoviamo a pieni voti il lavoro dei tedeschi. Carino anche il cappellino di Schumacher. Sarà sicuramente il gadget più venduto cui circuiti del 2010. Eravamo abituati a vederlo coi colori invertiti, ma questa è un’altra storia. Roba vecchia.

    ROSS BRAWN. Entusiasta il team principal del team:“Per me e’ una grande emozione, il team ha un futuro fantastico mentre l’anno scorso non aveva neanche un futuro. Lavorare con Michael - ha aggiunto l’inglese - è qualcosa che non pensavo potesse accadere di nuovo. Dopo 55 anni la Mercedes ha di nuovo un suo team – ha concluso l’ex ferrarista – Nella mia carriera ho avuto il privilegio di partecipare a cose speciali ma questa e’ davvero molto speciale”.

    MICHAEL SCHUMACHER. Il sette volte iridato parla del ritorno alle competizioni e della nuova avventura in Mercedes:“E’ una grande emozione e una grande sensazione, un grazie a tutti i fans che hanno apprezzato. Mi da una grande fiducia e un’ulteriore motivazione”. Nico Rosberg è consapevole di essere nel momento più alto della propria carriera:“Per me è un sogno che si avvera guidare la prima freccia d’argento da piu’ di 50 anni. Non vedo l’ora lavorare con persone come Norbert, Ross e Nick e avere Michael come compagno di squadra e’ fantastico”.