Moto2 Indianapolis: vince Elias, grandi Iannone e Corsi

Lo spagnolo Toni Elias (Moriwaki) vince il Gran Premio di Indianapolis della classe Moto2 battendo il connazionale Julian Simon (Suter) dopo una lunga battaglia e consolda la sua leadership in classifica piloti

da , il

    Moto2 Indianapolis: vince Elias, grandi Iannone e Corsi

    Lo spagnolo Toni Elias (Moriwaki) vince il Gran Premio di Indianapolis della classe Moto2 battendo il connazionale Julian Simon (Suter) dopo una lunga battaglia e consolda la sua leadership in classifica piloti. Terzo il britannico Scott Redding (Suter). Al quarto e al quinto posto gli italiani Andrea Iannone e Simone Corsi, autori di una grande rimonta.

    Il gran premio è stato caratterizzato da una maxi caduta avvenuta poco dopo la partenza che ha costretto il direttore di gara a dare la bandiera rossa e dare una secondo via.

    Con questa vittoria Elias ha di fatto ipotecato il titolo mondiale Moto2, anche in seguito alle diverse disavventure dei suoi diretti contendenti: l’unico a salire sul podio è stato Julian Simon, davanti al sorprendente Scott Redding, rivelazione del weekend.

    Da segnalare però le prove di Andrea Iannone, che ha corso con una caviglia ed un polso dolorante dopo la caduta nelle qualifiche, e di Simone Corsi, caduto alla partenza, ripartito dalla 39ima posizione e arrivato quinto.

    Claudio Corti ha concluso al 13° posto, Alex Baldolini al 16°; hanno concluso amaramente il week-end di Indianapolis Roberto Rolfo e Raffaele De Rosa, scivolati dopo un contatto.

    Moto2 Indianapolis 2010 – Classifica Gara

    01- Toni Elias – Gresini Racing Moto2 – Moriwaki MD600 – 17 giri 30′27.480

    02- Julian Simon – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – + 0.405

    03- Scott Redding – Marc VDS Racing Team – Suter MMX – + 4.227

    04- Andrea Iannone – Fimmco Speed Up – Speed Up S-10 – + 5.978

    05- Simone Corsi – JiR Moto2 – MotoBI – + 7.058

    06- Sergio Gadea – Tenerife 40 Pons – Pons Kalex – + 9.432

    07- Thomas Luthi – Interwetten Moriwaki Moto2 – Moriwaki MD600 – + 9.815

    08- Gabor Talmacsi – Fimmco Speed Up – Speed Up S-10 – + 10.141

    09- Jason DiSalvo – GP Tech – FTR Moto M210 – + 17.564

    10- Anthony West – MZ Racing Team – MZ RE Honda – + 17.592

    11- Dominique Aegerter – Technomag CIP – Suter MMX – + 17.618

    12- Mike Di Meglio – Mapfre Aspar Team – Suter MMX – + 20.527

    13- Claudio Corti – Forward Racing – Suter MMX – + 26.008

    14- Axel Pons – Tenerife 40 Pons – Pons Kalex – + 28.353

    15- Yonny Hernandez – Blusens STX – BQR Moto2 – + 30.480

    16- Alex Baldolini – Caretta Technology Race Dept. – I.C.P. Caretta – + 30.538

    17- Roger Hayden – American Honda – Moriwaki MD600 – + 31.860

    18- Valentin Debise – WTR San Marino Team – ADV AT02 – + 32.255

    19- Kenny Noyes – Jack & Jones by Antonio Banderas – PromoHarris Moto2 – + 32.500

    20- Lukas Pesek – Matteoni CP Racing – Moriwaki MD600 – + 32.529

    21- Robertino Pietri – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 44.569

    22- Joan Olive – Jack & Jones by Antonio Banderas – PromoHarris Moto2 – + 44.956

    23- Arne Tode – Racing Team Germany – Suter MMX – + 52.993

    24- Yannick Guerra – Holiday Gym G22 – Moriwaki MD600 – + 57.481

    25- Roberto Rolfo – Italtrans S.T.R. – Suter MMX – + 1′16.404

    Foto AP/LaPresse