MotoGP Donington. Rosso Ducati in testa?

MotoGP Donington

da , il

    MotoGP Donington. Rosso Ducati in testa?

    Una domenica di riposo per la MotoGP 2007, prima di affrontare la pista inglese di Donington, su cui tra poco più di sette giorni si correrà la prossima gara.

    Alla ricerca della vittoria, la GP7 Ducati di Stoner e di Capirossi darà battaglia come non mai, il primo per mantenere il distacco da Rossi, il secondo per ritrovare il podio perduto.

    Dal fronte di Borgo Panigale arrivano impressioni di ottimismo, ma anche di cautela, la MotoGP è ancora lunga e il 2006 ha dimostrato che tutto può accadere fino all’ultimo metro di pista dell’ultima gara.

    Casey Stoner racconta: “Siamo ancora in testa e le cose procedono bene, mentre aumenta sempre più la nostra esperienza sulla moto. Da Barcellona andiamo a Donington con uno spirito positivo perchè, anche se sappiamo che per noi potrebbe essere una pista difficile, finora la Ducati si è dimostrata competitiva su tanti tracciati diversi“.

    Gli fa eco Loris Capirossi che, cercando la rivincita, afferma: “Andiamo a Donington con un certo ottimismo dopo un fine settimana difficile in Catalunya chiuso però in maniera abbastanza positiva, grazie al fantastico supporto che ho avuto dalla mia squadra e dalle persone che mi stanno vicino. La pista mi è sempre piaciuta e non solo perchè vi ho vinto il mio primo GP nel 1990. Su questo tracciato il tipo di motore è molto importante quindi probabilmente proveremo le specifiche che ho usato nelle prove al Mugello. A Donington è cruciale anche avere un buon feeling con l’anteriore per attaccare nelle curve veloci, e in quest’area nelle ultime gare abbiamo fatto dei passi in avanti“.