MotoGP: FB Corse presentato a Milano

Il team FB Corse è stato presentato ieri a Milano presso gli studi di Virgin Radio

da , il

    Il team FB Corse è stato presentato ieri a Milano presso gli studi di Virgin Radio.

    La nuova scuderia italiana – nata da un progetto di Andrea Ferrari e Sergio Bertocchi – correrà già da quest’anno nel campionato del mondo MotoGP con una moto tre cilindri (la FB01) sviluppata dalla Oral Engineering e affidata al 38enne pilota australiano Garry McCoy.

    Prima di esordire nel Motomondiale la FB01 dovrà scendere in pista a Valencia per “superare” il test Dorna che gli aprirà le porte della classe regina.

    Presentata ieri a Milano il team FB Corse, la nuova scuderia italiana nata grazie ad Andrea Ferrari e Sergio Bertocchi.

    Il progetto MotoGP della FB Corse è stato particolarmente travagliato e siamo tutti felici per la conclusione positiva: al centro di una vera e propria telenovela di mercato con co-protagonista, il rider statunitense John Hopkins, che prima si era detto disponibile a pilotare la moto tricolore per poi tirarsi indietro e scegliere l’AMA Superbike.

    La FB Corse ha però trovato presto un nuovo pilota in Garry McCoy, rider di sicura esperienza con un passato in classe 500, da mettere in sella alla sua tre cilindri.

    Il tester ufficiale sarà invece Luca Cadalora.

    Tutto risolto? Non proprio: la FB01 (che nasce da un vecchio prototipo 1000 destinato alla BMW) in realtà non è ancora scesa in pista e – prima di poter partecipare al mondiale MotoGP – dovrà sostenere un test che verificherà prestazioni e compatibilità con le altre moto della classe regina.

    La prova si svolgerà a Valencia e consiste nel terminare un giro con un distacco di massimo 3 secondi rispetto al tempo dell’ultimo qualificato dello scorso anno.