MotoGP Giappone: Rossi in testa, incidente per Pedrosa

La prima sessione di prove liberi del Gran Premio di Giappone vede il ritorno in testa alla MotoGp di Valentino Rossi

da , il

    La prima sessione di prove liberi del Gran Premio di Giappone vede il ritorno in testa alla MotoGp di Valentino Rossi: il centauro del Team Fiat Yamaha ha trovato il miglior tempo (crono di 1’48”174) nell’ultima tornata disponibile; alle sue spalle Andrea Dovizioso (Team Repsol Honda) e il leader della classifica piloti, lo spagnolo della Yamaha Jorge Lorenzo. Casey Stoner (Team Ducati Marlboro) e Ben Spies (Monster Yamaha Tech3) completano la Top Five. Brutto incidente per Daniel Pedrosa, che cade dopo aver perso il controllo della sua Honda RC212V ed è costretto a lasciare la pista in barella.

    Lo spagnolo della Honda rischia così di non poter partecipare alla gara di domenica del Gran Premio di Giappone di MotoGP, regalando di fatto il mondiale a Jorge Lorenzo: a quanto pare la caduta gli ha causato una doppia frattura alla clavicola sinistra.

    Da segnalare l’ottimo piazzamento del pilota di casa Hiroshi Aoyama, sesto, e le uscite di pista di Aleix Espargaró (Pramac Racing), Marco Melandri (San Carlo Honda Gresini Team) e Randy de Puniet (LCR Honda).

    MotoGP Motegi 2010 – Classifica Prove Libere 1

    01- Valentino Rossi – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – 1′48.174

    02- Andrea Dovizioso – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 0.213

    03- Jorge Lorenzo – Fiat Yamaha Team – Yamaha YZR M1 – + 0.300

    04- Casey Stoner – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 0.307

    05- Ben Spies – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.128

    06- Hiroshi Aoyama – Interwetten Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.183

    07- Colin Edwards – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1 – + 1.203

    08- Hector Barbera – Paginas Amarillas Aspar – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.370

    09- Loris Capirossi – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.394

    10- Marco Simoncelli – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.407

    11- Marco Melandri – San Carlo Honda Gresini – Honda RC212V – + 1.446

    12- Alvaro Bautista – Rizla Suzuki MotoGP – Suzuki GSV-R – + 1.470

    13- Nicky Hayden – Ducati Marlboro Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.708

    14- Randy De Puniet – LCR Honda MotoGP – Honda RC212V – + 1.783

    15- Aleix Espargaro – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 1.984

    16- Mika Kallio – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP10 – + 2.931

    17- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC212V – + 11.957