MotoGP Olanda: Lorenzo irraggiungibile vince ad Assen

Jorge Lorenzo vince ad Assen 2010 davanti al connazionale Dani Pedrosa, secondo classificato e al ducatista Casey Stoner, finalmente a podio

da , il

    Il pilota della Yamaha ufficiale, nonchè leader del Mondiale, Jorge Lorenzo trionfa sul circuito di Assen, teatro del sesto appuntamento del Motomondiale 2010, tenendo testa ai due inseguitori Dani Pedrosa, secondo con la Honda e al ducatista Casey Stoner che riesce finalmente a conquistare un podio. Ben Spies si piazza ai piedi del podio in quarta piazza, mentre Andrea Dovizioso ottiene la quinta posizione dopo una bagarre contro Randy De Puniet che si accontenta del sesto piazzamento. Lorenzo si avvia a conquistare un titolo iridato in solitaria.

    Il leader del Mondiale, Jorge Lorenzo conquista l’ennesima vittoria del suo Motomondiale 2010 davanti al connazionale Dani Pedrosa, secondo classificato e al ducatista Casey Stoner, finalmente a podio. Dietro i primi tre giunge in quarta posizione Ben Spies che si tiene dietro l’italiano Andrea Dovizioso e Randy De Puniet, buon sesto posto.

    Dietro i primi sei piloti, lontano dall’attenzione delle telecamere della regia televisiva, si piazza l’altro pilota della Ducati ufficiale, Nicky Hayden, seguito a ruota da un discreto Colin Edwards, decisamente nella fase calante della sua carriera sportiva.

    Dopo un buon week-end, sorprende in negativo la prestazione di Marco Simoncelli che taglia il traguardo in nona piazza e vede allontanarsi il titolo rookie of the year.

    Lo spagnolo Aleix Espargaro chiude la top ten del Gran premio di Olanda 2010.

    Ecco l’ordine di arrivo del GP di Assen 2010:

    1 99 Jorge LORENZO SPA Fiat Yamaha Team 41:18.629 1:35.902 0.000

    2 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team 41:21.564 1:35.910 2.935

    3 27 Casey STONER AUS Ducati Team 41:25.651 1:37.519 4.087

    4 11 Ben SPIES USA Monster Yamaha Tech 3 41:31.894 1:35.877 6.243

    5 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Repsol Honda Team 41:33.952 1:35.766 2.058

    6 14 Randy DE PUNIET FRA LCR Honda MotoGP 41:34.401 1:36.189 0.449

    7 69 Nicky HAYDEN USA Ducati Team 41:44.496 1:36.526 10.095

    8 5 Colin EDWARDS USA Monster Yamaha Tech 3 41:47.620 1:37.503 3.124

    9 58 Marco SIMONCELLI ITA San Carlo Honda Gresini 41:54.287 1:37.069 6.667

    10 41 Aleix ESPARGARO SPA Pramac Racing Team 41:54.466 1:36.992 0.179

    11 36 Mika KALLIO FIN Pramac Racing Team 42:15.398 1:38.109 20.932

    12 40 Hector BARBERA SPA Paginas Amarillas Aspar 42:15.519 1:38.041 0.121

    13 65 Loris CAPIROSSI ITA Rizla Suzuki MotoGP 42:19.244 1:39.234 3.725

    14 19 Alvaro BAUTISTA SPA Rizla Suzuki MotoGP 42:26.703 1:37.935 7.459

    15 64 Kousuke AKIYOSHI JPN Interwetten Honda MotoGP 41:42.019 1:39.525 -44.684